Home SPORT Pallanuoto Serie A1F, solo un pari per le Rarigirls in casa del...

Pallanuoto Serie A1F, solo un pari per le Rarigirls in casa del Bogliasco

22
0

BOGLIASCO BENE – RN FLORENTIA 9-9

BOGLIASCO BENE: Malara, Cocchiere 1, Zerbone, Cuzzupe’, Santinelli, G. Mi 1, Maggi, Rogondino, Bettini 4, Rambaldi 1, Crovetto, Dance 2, Falconi. All. Sinatra

RN FLORENTIA: Perego, Rorandelli, Cortoni 1, Cordovani 1, Mckelvey, Crevier 3, Mandelli, Francini 1, Giachi, Giannetti, Marioni 1, Cotti 2, Sabatino. All. Sellaroli

Arbitri: Nicolosi e Scappini

Parziali 3-4, 1-3, 1-1, 4-1 
Uscite per limite di falli Giachi (F) e Cuzzupè (B) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Bogliasco Bene 2/13 e RN Florentia 3/12. Spettatori 100 circa.

Dopo tre tempi di assoluto spessore in casa di una diretta rivale, le Rari girls vengono rimontate allo scadere da una scatenata Bettini. A fine gara il tecnico Sellaroli non digerisce il risultato e l’arbitraggio: “Come avevo detto a fine gara contro la SiS Roma, ci manca ancora la giusta personalità. Abbiamo creato tanto e sprecato l’impossibile fino a farci raggiungere, questo pareggio sa di sconfitta ma è solo colpa nostra. Sono molto deluso sia per il risultato che per la direzione del match dei due direttori di gara, con decisioni discutibilissime”.     

Ad inizio gara la Rari Nantes Florentia senza Banchelli e Sorbi infortunate e si presenta con Perego e Mandelli al centro, e il primo quarto si apre con uno pirotecnico 3 a 4 che lascia da subito intuire la voglia di vittoria di entrambe le formazioni. Il Bogliasco apre con Dance, ma dopo una manciata di secondi viene raggiunto dai goal di Marioni e Crevier. Millo riporta in vantaggio le padrone di casa riacciuffate e superate nel giro di poco da Crevier e Cordovani. Il secondo tempo si apre con il pareggio di Bettini, ma sul finire è la Florentia a trovare l’allungo con Cotti, Francini, Crevier.  Al cambio campo le gigliate dilagano con Cortoni per il momentaneo più quattro, e il Bogliasco sembra smarrito. Sinatra scuote le sue e sul finire trovano il goal della speranza con Rambaldi. L’ultimo quarto le gigliate sembrano appagate e le padrone di casa ne approfittano con Cocchiere che riapre di fatto il match. La Florentia si difende e in controfuga trova il goal di Cotti che ristabilisce il più tre, ma quando tutto sembra fatto la Bettini trova un micidiale tris tra i numerosi errori delle gigliate, e fissa il risultato sul definitivo 9 a 9. Per la Florentia il primo pareggio stagionale, il quarto punto in trasferta in vista della prossima sfida di sabato prossimo a Bellariva contro la fortissima Plebiscito Padova   

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here