Home STARBENE / GUSTO ‘Viaggio nelle età del vino e nei sapori’, inizia al Konnubio il...

‘Viaggio nelle età del vino e nei sapori’, inizia al Konnubio il progetto itinerante di Life of Wine

89
0

di Elisabetta Failla

Inizierà giovedì 15 novembre a Firenze il Viaggio nelle età del vino e nei sapori, l’appuntamento inaugurale di Life Of Wine On Tour, un nuovo ed innovativo progetto che vuole promuovere cultura e conoscenza di vini italiani dal lungo percorso attraverso momenti dedicati sia ad operatori al settore, sia al grande pubblico di enoappassionati.

Life Of Wine On Tour si avvarrà della collaborazione di importanti realtà del mondo del vino ed anche della ristorazione di qualità, proponendo serate a tema che potranno affiancare ad assaggi guidati anche cene gourmet tese a valorizzare i vini delle cantine presenti, ma anche presenziando con appositi “corner” di assaggio alcune importanti manifestazioni del panorama nazionale.

Il progetto nasce come “appendice itinerante” di Life Of Wine (www.lifeofwine.it), evento unico nel mondo del vino interamente dedicato alle vecchie annate, appuntamento annuale che dal 2010 si svolge a Roma, dove i produttori di oltre 50 cantine da tutta Italia portano in assaggio altrettante microverticali delle loro etichette più rappresentative, per un totale di oltre 170 vini e più di 130 vecchie annate spesso introvabili.

Il primo appuntamento di Life Of Wine On Tour sarà a Firenze presso il ristorante Konnubio in via dei Conti organizzato il collaborazione Santa Margherita Gruppo Vinicolo, che riunisce dieci aziende vinicole in Toscana e in alcune zone d’Italia e e Vitique, ristorante, boutique, wine shop e wine bar a Greve in Chianti

Fanno parte del Gruppo le aziende Santa Margherita e Torresella nel Veneto Orientale e Prosecco Superiore, Kettmeir in Alto Adige, Cà Maiol in Lugana e Valtenesi, Cà del Bosco in Franciacorta, Lamole di Lamole, e Vistarenni in Chianti Classico, Sassoregale in Maremma Toscana, Terreliade in Sicilia e Mesa in Sardegna).  Lamole di Lamole, nel Gruppo dal 1993, che rappresenta uno dei fiori all’occhiello del Chianti Classico, con i suoi 81 ettari vitati in biologico e la sua lunga storia vitivinicola.

Il particolare evento inizierà alle ore 18.30 con una degustazione per la stampa e per il pubblico (evento a numero limitato di partecipanti e solo su prenotazione) di 6 preziose e rare annate di Chianti Classico Riserva Lamole di Lamole, dagli anni ’90 fino ad oggi. Sarà un viaggio nella storia vinicola di uno dei territori maggiormente vocati del Chianti Classico, guidata da Andrea Daldin, enologo di Lamole di Lamole, Alberto Ugolini, brand ambassador di Santa Margherita Gruppo Vinicolo e Simone Loguercio, appena eletto “Miglior Sommelier d’Italia premio Trento Doc” indetto dall’Associazione Italiana Sommelier, e sommelier del ristorante Konnubio.

A seguire, alle 20.30, una cena a quattro mani, che vedrà abbinate 6 etichette di alcune delle aziende di Santa Margherita Gruppo Vinicolo ai piatti della chef Beatrice Segoni del ristorante Konnubio e dello chef Riccardo Vivarelli del ristorante Vitique, e che condurrà gli ospiti in un tour speciale e gustoso nella cucina italiana rivisitata con eleganza e maestria.

Il menu della cena prevede come antipasti polenta croccante, spuma di fossa, crema di cipolla bruciata e rigatino (chef Beatrice Segoni) abbinato a Alto Adige “1919” Riserva Extra Brut 2012 – Kettmeir e terrina di fegatini, composta di frutti rossi e grue di cacao (chef Riccardo Vivarelli) abbinati a Vinsanto del Chianti Classico (vecchia annata) – Lamole di Lamole. Come primo verrà servito un passatello in brodo di faraona e tartufo nero (chef Beatrice Segoni) in abbinamento a Lugana Fabio Contato 2016 – Ca’ Maiol. Per secondo si potrà gustare la guancia di manzo, patate e tartufo (chef Riccardo Vivarelli) abbinata a Carignano del Sulcis “Buio Buio” 2015- Mesa per finire con Zuccotto? Forse!!! (chef Beatrice Segoni) abbinato a Alto Adige Moscato Rosa “Athesis” 2015 – Kettmeir.

Il costo della cena comprensivo di vini (su prenotazione) è 50 euro mentre il costo della  degustazione e  della cena (su pre.notazione) è 70 euro. La sola degustazione (su prenotazione) costa 25 euro

Per prenotare la cena contattare il numero 055 2381189 mentre per prenotare la degustazione chiamare il 329 9293459

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here