Home Vetrina Giovane ucciso nella sua casa con 6 colpi da arma da fuoco....

Giovane ucciso nella sua casa con 6 colpi da arma da fuoco. Sotto interrogatorio un uomo

admin
430
0

Un giovane di 27 anni è stato trovato morto nella sua casa ieri sera a Montopoli Valdarno, nel Pisano. La notizia del ritrovamento del cadavere è stata pubblicata oggi dalla stampa locale. La vittima, Giuseppe Marchesano, era sul divano e solo dopo il sopralluogo del medico legale, in nottata, è stato chiarito che il corpo presentava 4 ferite da colpi di arma da fuoco alla testa e in casa non sarebbero state trovate armi. Sull’episodio indagano i carabinieri secondo i quali si è trattato di un omicidio anche se non sono ancora chiare le circostanze. Il giovane, originario di San Miniato, abitava nella casa da un paio d’anni. È stato un vicino, a tarda ora, ad avvicinare i militari per riferire che la sera precedente aveva udito dei colpi che con il senno di poi avrebbero potuto essere spari. L’uomo è stato ascoltato a lungo nella notte. Nella casa viveva saltuariamente anche una sorella di Marchesano, gli inquirenti stanno scandagliando la vita familiare dell’uomo.
   

AGGIORNAMENTO

I Carabinieri stanno interrogando un uomo nella caserma del Comando provinciale nell’ambito delle indagini sull’omicidio di Giuseppe Marchesano, il giovane di 27 anni freddato nella sua abitazione di Montopoli con sei colpi di arma da fuoco, quattro sparati alla testa e due alle gambe. 

Dai sopralluoghi effettuati sul luogo del delitto sarebbero emersi alcuni elementi utili alle indagini: nessun segno di effrazione a porte e finestre e la casa in ordine fanno pensare che venerdì sera Giuseppe abbia accolto in casa il suo assassino come un amico

Nel frattempo la salma è stata trasferita all’istituto di medicina legale in attesa dell’autopsia, che potrà fornire altre informazioni su dinamica e ora esatta della morte. Dai bossoli, poi, si potrà capire con quale arma è stato ucciso, presumibilmente una pistola, non ritrovata sul luogo del delitto

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui