Home Vetrina Controlli mirati: multati 42 “furbetti” che utilizzano le piste ciclabili

Controlli mirati: multati 42 “furbetti” che utilizzano le piste ciclabili

339
0

Quarantadue conducenti multati perché utilizzavano percorsi ciclopedonali e dieci per transito contromano per evitare la porta telematica a tutela della ztl o della corsia preferenziale. Sono solo alcuni degli interventi effettuati la scorsa settimana dalla Polizia Municipale impegnata nei controlli mirati alla sicurezza stradale. Le pattuglie dell’Autoreparto hanno concentrato l’attenzione sulle piste ciclabili e la ztl in particolar modo sui viali e in piazzale Vittorio Veneto.
Gli agenti hanno staccato 42 verbali per transito sui percorsi ciclopedonali  (sanzione da 41 euro), 10 verbali per circolazione contromano sia per accedere alla ztl  che sulla nuova corsia preferenziale di piazza Vittorio Veneto (163 euro e taglio di 4 punti patente). Ancora sono stati 4 i verbali per mancanza di revisione (169 euro) e 2 per uso di cellulare alla guida (161 euro e taglio di 5 punti patente).

Sicurezza controlli del sabato

Nei controlli sulla sicurezza di sabato le pattuglie dell’Autoreparto sono stati coadiuvati dai nuovo agenti a tempo determinato. Una donna è stata fermata ed è risultata con un tasso alcolemico di 0.80 g/l. Per lei una sanzione amministrativa di 531 euro per ebbrezza lieve, il taglio di 10 punti patente e ritiro del documento ai fini della sospensione (la cui durata è decisa dal Prefetto). Gli agenti hanno anche fermato una persona a bordo di un ciclomotore risultato senza carta di circolazione e da ulteriori accertamenti è emerso che l’intestatario era deceduto da circa un anno. La pattuglia ha quindi ritirato la carta di circolazione e multato il conducente con un verbale da 356 euro. Due infine gli inviti a presentare documenti presso gli uffici della Polizia Municipale. (mf)

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here