Home SPORT Pallanuoto Serie A1 M, dopo la sconfitta con Pro Recco i ragazzi...

Pallanuoto Serie A1 M, dopo la sconfitta con Pro Recco i ragazzi della RN Florentia ripartono a Bellariva contro la Pallanuoto Firenze

168
0

Archiviata la sconfitta indolore contro la Pro Recco, i ragazzi della Rari Nantes Florentia riprendono contro la corsa ai playoff con la partita contro la Pallanuoto Trieste, quinti a due lunghezza dal Posillipo quarto e dall’Ortigia sesto.

Il match di domani, sabato 15 dicembre, alla Nannini di Bellariva sulla carta potrebbe essere alla portata dei gigliati, reduci da ben dodici punti nelle ultime cinque gare a cospetto dei friulani a secco di punti da ben quattro turni consecutivi.

Due squadre tatticamente simmetriche per gioco e caratteristiche tecniche, ma non per numeri e statistiche come dimostra la differenza di goal subiti, 103 per gli alabardati, con un passivo di differenza reti di meno ventinove e uno score negativo del 50% a uomo in meno. Di contro i gigliati dopo Brescia e Recco sono la squadra meno battuta in inferiorità, ma tra le meno prolifiche a uomo in più. 

Numeri e statistiche che parlano chiaro anche in chiave realizzazione da ambo le parti, con i friulani sbilanciati in avanti con il poker d’attacco Gogov, Petronio Mezzaroba, Panerai con ben 51 reti sulle 74 complessive realizzate a cospetto di una Florentia “cooperativa del gol” che ha portato a rete tutti i giocatori schierati, ad eccezione dei giovanissimi Chemeri e Carnesecchi, fresco di debutto contro la corazzata Pro Recco. 

Prima del match sarà ancora un sabato di grande festa sugli spalti della Nannini, con il gemellaggio sportivo tra la Rari Nantes Florentia, società più titolata e longeva della Toscana, e la delegazione degli Azzurri del calcio storico fiorentino per il progetto “Evviva Florentia, Più Rari che unici” a testimonianza della sinergia e solidarietà tra cultura, sport e tradizione.

Tutti a disposizione dei tecnici, dirige il duo Bianco-Paoletti con Sorgente delegato, fischio d’inizio ore 18.00 (gemellaggio ore 17.15). La partita verrà trasmessa sul canale della FIN Waterpolo Channel e sul canale YouTube della società gigliata al link https://www.youtube.com/channel/UCnZYOp1j-H7S_ea1iphWtqg/feed, con la telecronaca di Paolo Pepino e Elisabetta Failla, e la regia di Francesco Marceddu e Andrea Pacini (Firenze Streaming). Contemporaneamente in diretta video sul canale 196 del DT dall’emittente Firenze Viola Super Sport Live media partners della società gigliata.

Per le Rari girls un turno di riposo, in attesa della proibitiva trasferta di Catania contro la capolista Ekipe Orizzonte.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here