Home MAGAZINE I Carabinieri scoprono a Calenzano un giro di prostituzione in centro massaggi....

I Carabinieri scoprono a Calenzano un giro di prostituzione in centro massaggi. Rapina a Firenze in un alimentari

189
0

Nella serata di ieri, 15 dicembre 2018, i militari della Stazione di Calenzano hanno deferito in stato di libertà una donna cinese classe O.R. cl. 75, regolare nel territorio dello Stato, per violazione della c.d. legge “Merlin”.
La donna aveva difatti adibito il proprio centro massaggi, sito nei pressi del centro cittadino, a luogo adibito ad incontri a luci rossi. Le indagini, sviluppate tramite numerosi servizi di osservazione, permettevano di accertare che alcuni clienti del centro, grazie a pagamenti extra di circa 50 euro, riuscivano ad ottenere anche prestazioni sessuali. 
Nel corso della perquisizione sono stati rinvenuti numerosi preservativi, farmaci sulla cui natura sono in corso accertamenti, oltre 2600 euro e 350 dollari, verosimile provento dell’attività delittuosa. 
Dopo le operazioni di rito, il locale è stato posto sotto sequestro in attesa degli ulteriori sviluppi investigativi

Rapina ai danni di esercizio commerciale in via de’ Giunchi a Firenze

Alle ore 21.30 circa del 15 dicembre 2018, due sconosciuti con volto travisato da passamontagna 
perpetravano una rapina presso un negozio di generi alimentari gestito da un cittadino cinese in 
via dei Giunchi. Dopo aver spruzzato sul viso dello stesso uno spray urticante,
asportavano la somma in contanti di euro 200 custoditi all’interno del registratore di cassa. I rapinatori, perpetrata l’azione criminosa, si dileguavano a bordo di un’autovettura di colore nero. 
Sul posto intervenivano Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here