Home FOCUS Giornata nera per la Fiorentina di Corvino: Parma, Zaniolo, Babacar,Mancini e… Pjaca

Giornata nera per la Fiorentina di Corvino: Parma, Zaniolo, Babacar,Mancini e… Pjaca

231
0

 Dura poco l’orgoglio della Fiorentina per la vittoria col Milan a San Siro. I viola oggi, in casa, si sono lasciati superare dal Parma per uno a zero sprecando il momento di rilancio in classifica. La Fiorentina non ha demeritato ma le difficoltà di gioco nell’ultimo quarto di campo, dopo aver costruito a centrocampo le azioni offensive, si sono fatte sentire ancora e nessun giocatore di Pioli ha saputo capitalizzare col gol gli sforzi nelle retrovie. Bene invece ha fatto il Parma a chiudere il primo tempo in vantaggio con la rete decisiva, segnata da Inglese. La Fiorentina è rimasta in dieci uomini dal 21′ del secondo tempo per l’espulsione di Vitor Hugo a causa di un fallo da ultimo uomo.

  All’Outlet di Corvino solo i resti degli altri Outlet

Oltre alla sconfitta patita in casa contro il Parma la festa di Santo Stefano rimarrà a lungo sul groppo al direttore dell’area tecnica della Fiorentina. Proprio nel giorno più nero sono saliti alla ribalta giocatori ITALIANISSIMI bocciati dall’uomo del Salento. Ma  tutto questo passa in secondo piano da parte della presidenza nella persona di Cognigni che quando gli fa comodo fa finta di niente.

Zaniolo, Babacar, Mancini, tre giocatori nati e cresciuti nelle giovanili proprio ieri hanno preso possesso dei titoli di molti quotidiani e delle riprese delle televisoni, da Rai a Sky, da Dazn  e tutte le televisioni locali. Zaniolo che presto lo vedremo in nazionale non ha avuto rinnovato il contratto perché “sono in arrivo da fuori giocatori più forti” E così il ragazzo toscano se ne andato a Milano e poi a Roma dove ha avuto l’avvallo di un certo Totti. E diciamo poco. Con il gol fatto al Sassuolo Zaniolo si è assicurato un posto al vertice fra i migliori giovani italiani. E la Fiorentina chi può vantare. 

Pjaca E mentre da Firenze si allontanavano Zaniolo, Mancini, Babacar per non parlare di Piccini e altri Corvino ha fatto arrivare Pjaca un giocatore bocciato già in Germania. Doamnda? Se questo giocatore che da quando entra in campo sembra che sia a fare lo struscio in via Tornabuoni, soffermandosi davanti alle vetrine che a giocare una partita di calcio 

Babacar si è assicurato il posto in prima squadra segnando un bellissimo contro la Roma. Su Babacar c’è da fare una considerazione vedendolo in televisione. Pensiamo  ad occhi attenti non sarà sfuggito il fisico snello e tonico che il senegalese ha messo insieme in questo primo anno completo a Sassuolo. Evidentemente in Emilia  gli hanno fatto capire che se pensava di fare il giocatore di serie doveva mettersi a regime. Perché a Firenze questo non è stato potato avanti

Chiedetelo a Corvino

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here