Home FOCUS Camion trasporto merci urta colonna del Vasarino. Schmidt chiede stop alle auto

Camion trasporto merci urta colonna del Vasarino. Schmidt chiede stop alle auto

38
0

Un mezzo da trasporto merci è finito contro un pilastro/colonna del Corridoio Vasariano all’altezza di Ponte Vecchio danneggiandolo seriamente. E’ successo intorno alle 7.00 a Firenze e attualmente l’autista è ricercato dalla polizia e dai vigili urbani che stanno visionando tutte le telecamere della zona. Secondo quanto appreso dal direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt il danno è “notevole e forse è il caso di ripensare anche all’accesso delle auto nella zona”.

Caro direttore Eike Schmidt ci spiega perché. Si ricordi che i primi a fermare devono essere i mezzi pesanti dei rifornimenti  perché le auto che passano dalla zona interessata sono pochissime se togliamo i taxi.

Forse il direttore degli Uffizi, nonostante il suo ruolo, non conosce bene la vita della città, in particolar modo nella zona di sua competenza . Se lei chiude, in una situazione come quella attuale, fa solo danni.  Se non sbaglio lei arriva dalla Germania che dove non è possibile chiudere si passa ad una riorganizzazione e ad un controllo costante evitando che Camion di quella stazza interessata all’incontro ravvicinato con la colonna del Vasariano possano entrare nelle strette strade spesso a velocità fuori norma. Basta vedere come il camion è ripartito dopo aver causato il danno. Un camion costretto a fare manovra per entrare verso il centro. Cosa ci fa un camion costretto a fare manovra in via Por Santa Maria? Faccia mente locale anche all’ora dell’incidente. Prima della chiusura chieda un maggiore controllo sui numerosi mezzi di grande dimensioni entrino in centro magari per consegnare una scatola piena di bustine da té.

RdF

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here