Home MAGAZINE “La mia Repubblica Ceca”: incontro con Celeste Ferrara

“La mia Repubblica Ceca”: incontro con Celeste Ferrara

74
0

Si intitola “La mia Repubblica Ceca” il prossimo appuntamento con i Mercoledì al Caffè che mercoledì 20 febbraio (ore 17) vedrà il Caffè Astra al Duomo di Firenze (via de’ Cerretani 56r) ospitare la blogger toscana Celeste Ferrara.

«La prima volta che ho messo piede in Repubblica Ceca ero un’adolescente curiosa di scoprire una città, Praga, che nella mia fantasia aveva assunto delle sembianze quasi mistiche, ed il tutto grazie ad un paragone con Firenze letto su un giornale sportivo – spiega Celeste -. Non avrei mai potuto pensare che quel viaggio, a distanza di anni, avrebbe scaturito una serie di eventi che di fatto hanno reso la Repubblica Ceca molto più che una semplice meta turistica… lei è diventata la mia seconda casa. Una casa che sto ancora pian piano scoprendo, ed i cui lati più nascosti amo condividere con chi pensa che non ci sia altro oltre la capitale».

Il programma di febbraio con i Mercoledì al Caffè proseguirà con “Hokkaido: impressioni, arte, natura e artisti” con Francesco Civita che racconterà il suo viaggio sull’isola giapponese (il 27, ore 17). Il ciclo di incontri culturali è promosso dal Centro Studi e Incontri Internazionali, fondatore della Fondazione Romualdo Del Bianco, in collaborazione con il Centro Congressi al Duomo e con le associazioni culturali della città nell’ambito del Movimento Life Beyond Tourism per contribuire a una migliore conoscenza di culture diverse. Durante “I Mercoledì al Caffè” viene servito un aperitivo a buffet al costo speciale di 5 euro. Nell’occasione, al Caffè Astra, Alessio propone tra le sue novità i cenci per rimanere nel tema del Carnevale. Per presentare un libro, condividere le letture preferite con gli amici, presentare un progetto creativo o un artista, raccontare i propri viaggi o far conoscere le tradizioni del proprio paese, si possono inviare le proposte a library@fondazione-delbianco.org.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here