Home VETRINA Servizi antidroga: due arresti e 212 controlli

Servizi antidroga: due arresti e 212 controlli

admin
406
0

Continua senza sosta l’attivita’ di contrasto agli stupefacenti condotta dalla polizia: altri due sono stati gli arresti nell’ambito dei servizi straordinari di controllo del territorio disposti a Firenze dal Questore Francesco Zonno. Ieri sera la Squadra Mobile ha sorpreso il primo pusher all’opera in corso Tintori. Si tratta di un pregiudicato marocchino di 45 anni, arrestato dopo che aveva ceduto 2,30 grammi di hashish ad un 43enne fiorentino. Il magrebino aveva raggiunto in bici il suo cliente in via de Benci quando e’ stato notato dagli agenti appostati in zona. Piu’ tardi, alle 23, nei pressi del casello autostradale Firenze Ovest sull’A11, la Polizia Stradale ha fermato un’auto con a bordo due cittadini albanesi. Durante il controllo il passeggero ha tentato di occultare tra i sedili un involucro sospetto, ma la mossa non e’ sfuggita agli agenti della Sottosezione di Firenze Nord che hanno subito recuperato l’oggetto e i 20 grammi di cocaina in esso contenuti. Con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio e’ finito in manette un 30enne albanese, gia’ conosciuto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia. Identificate complessivamente 212 persone, 14 delle quali sottoposte a fermo per identificazione in quanto stranieri irregolari privi di documenti. Questi ultimi sono stati tutti denunciati per le violazione degli obblighi sul soggiorno e nei loro confronti sono state avviate le procedure di espulsione dal territorio nazionale. Nelle operazioni di controllo sono stati impiegati agenti di Polstrada, Squadra Mobile, Volanti e Unita’ cinofile.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui