Home NEWS Governo/Berlusconi: “Tra alleati veti inaccettabili, no a ‘manuale Cencelli'”

Governo/Berlusconi: “Tra alleati veti inaccettabili, no a ‘manuale Cencelli'”

Adnkronos
296
0

“Non esistono liste della spesa di Forza Italia. Forza Italia mette a disposizione i suoi migliori parlamentari, da impiegare al meglio nel quadro di un assetto complessivo della squadra di governo”. Lo afferma il leader di Fi Silvio Berlusconi, in un’intervista a ‘Il Giornale’.

“Posso dire solo due cose, in astratto, sul piano metodologico. La prima è che, a differenza di quanto si legge, non esistono, non possono esistere, fra partiti alleati, veti o pregiudiziali verso qualcuno. Se questo accadesse, ma non è il caso nostro, non lo potremmo mai accettare”.

“La seconda – dice Berlusconi – è che non procederemo con il manuale Cencelli in uso nella Prima Repubblica per spartire i posti di governo secondo i pesi delle singole forze politiche, ma utilizzeremo come primo criterio di scelta l’efficienza, la concretezza, la capacità di lavoro dimostrata nel tempo da ciascun candidato”.