Home Ultim'ora Governo, Conte: “Segnali inquietanti, corsa a riarmo e lobby armi”

Governo, Conte: “Segnali inquietanti, corsa a riarmo e lobby armi”

Adnkronos
96
0

(Adnkronos) – “Si è formato un nuovo governo, auguri. E’ guidato da una donna, una svolta, ma ci sono segnali inquietanti e ce ne sono tanti. I segnali di una restaurazione identitaria, con una chiara indicazione a una corsa al riarmo, dove prevarranno le lobby delle armi mentre noi vogliamo le lobby della scuola, del personale scolastico e sanitario. Dobbiamo essere concentrati per contrastare questa deriva”. Così il leader del M5S Giuseppe Conte, intervenendo all’assemblea ‘Verso il polo progressista’ organizzata da Stefano Fassina. 

“Oggi qualche giornale scrive che” quello capitanato da Giorgia Meloni “è il governo più identitario degli ultimi lustri. No, non è così. Questo è il governo più reazionario, quello più identitario è stato il Conte due”. L’ex premier ribadisce che l’opposizone del M5S sarà “intransigente, senza sconti, ma non perché vogliamo provocare ostruzionismo: se ci sarà un confronto noi ci siamo, soprattutto davanti all’emergenza che stiamo vivendo”. 

Quanto a riforme condivise, dice Conte, “io lo dirò forte alle forze di centrodestra: volete fare le riforme e siete in buona fede? Allora sediamoci attorno a un tavolo ma si parta da una legge elettorale che assicuri adeguata rappresentanza, soprattutto oggi con il taglio dei parlamentari”.