Home Ultim'ora Morto Gino Landi, il regista e coreografo aveva 89 anni

Morto Gino Landi, il regista e coreografo aveva 89 anni

Adnkronos
50
0

(Adnkronos) – E’ morto il coreografo e regista televisivo e teatrale Gino Landi: aveva 89 anni. Scoperto da Erminio Macario, Landi, al secolo Luigi Gregori, nato a Milano il 2 agosto del 1933, ha lavorato al cinema, in teatro e in tv divenendo uno dei più affermati registi televisivi e teatrali del panorama nazionale e internazionale, collaborando con Nino Rota, Ennio Flaiano, Federico Fellini e tanti altri. A lui si devono le regie televisive di alcune edizioni del Festival di Sanremo, del Festivalbar e di numerosi spettacoli teatrali in collaborazione con il duo Garinei e Giovannini, come ‘Rugantino’ o ‘Vacanze romane’. Ha curato la regia e la coreografia di molte operette al Festival dell’Operetta che organizzava il Teatro Verdi di Trieste, ma anche di opere liriche come ‘Les contes d’Hoffmann’ di Offenbach, ‘La Rondine’ di Puccini e ‘Il mondo della Luna’ di Paisiello.  

Landi si è spento stamattina nella sua casa a Roma. Lo conferma all’Adnkronos la sua collaboratrice Cristina Arrò, spiegando che il coreografo e regista da tempo aveva problemi di salute.