Home ULTIM'ORA Roma-Juve, Allegri: “Andare in Champions è come vincere 3 scudetti”

Roma-Juve, Allegri: “Andare in Champions è come vincere 3 scudetti”

Adnkronos
153
0

(Adnkronos) – “Andare in Champions League con -15 è come vincere tre scudetti, non uno”. Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, si esprime così alla vigilia della sfida in programma domani con la Roma all’Olimpico. La Juve, penalizzata di 15 punti nel processo plusvalenze, al momento è a quota 35, lontana dalla zona Champions League. “La rincorsa alla Champions è impossibile, difficile, quasi impossibile. Al momento la squadra ha fatto 50 punti, sul campo stiamo facendo bene. Tra quelle davanti rimarrà fuori una tra Inter, Milan, Lazio e Roma. C’è anche l’Atalanta che ha 41 punti e può rientrare, ci sono 42 punti in gioco e tutto è ancora da giocare per loro. Noi dobbiamo fare una passo alla volta, non possiamo guardare a loro perché sono talmente lontane”, dice il tecnico bianconero. 

A Roma, la Juve avrà a disposizione quasi tutta la rosa dopo la vittoria nel derby. “Pogba ha reagito bene, ieri ha fatto allenamento e sta bene. Sono contento di come sia entrato nel derby, ha fatto buone cose e si è calato subito nella partita. E’ normale che che debba crescere, momentaneamente però è solo un’ottima soluzione in panchina”, spiega. “Milik tornerà dopo la sosta, Kaio Jorge non è ancora a disposizione, Miretti torna a disposizione e gli altri ci sono tutti”.