Home ULTIM'ORA Ucraina, Prigozhin: “Mi candiderò presidente contro Zelensky”

Ucraina, Prigozhin: “Mi candiderò presidente contro Zelensky”

Adnkronos
169
0

(Adnkronos) – Il capo del gruppo di mercenari Wagner, Yevgeny Prigozhin, ha annunciato che si candiderà alle elezioni presidenziali dell’anno prossimo “in Ucraina”. “L’importante annuncio” è arrivato in un messaggio video, registrato mentre sullo sfondo si sentono colpi d’arma da fuoco, presumibilmente dal fronte di Bakhmut. Prigozhin, 61 anni, ha detto che si candiderà contro l’attuale presidente Volodymyr Zelensky e il suo predecessore Petro Poroshenko.  

Il capo dei mercenari russi della Wagner è poi tornato a chiedere munizioni, in particolare 10mila tonnellate, per poter continuare a combattere a Bakhmut. La richiesta nel video dove Prigozhin si mostra in piedi sul tetto di una casa distrutta che si troverebbe a 1,2 km dal centro di Bakhmut.  

“Vinceremo”, ha dichiarato il capo dei mercenari, aggiungendo che a Mosca nessuno deve temere che lui abbia ambizioni politiche. Quello che chiede è l’invio di munizioni. Serve mezzo milione di dollari al mese, ha affermato, e potrebbero pagarli gli oligarchi russi.