Home ULTIM'ORA Corea del Nord conferma lancio missili: “Se si combattesse nemico verrebbe annientato”

Corea del Nord conferma lancio missili: “Se si combattesse nemico verrebbe annientato”

Adnkronos
144
0

(Adnkronos) – La Corea del Nord ha confermato il lancio, ieri, di due “missili balistici tattici terra-terra a medio raggio” da Jangyon, nel quadro di un’esercitazione progettata per addestrare unità sub-militari. Nel riferirne, l’agenzia di stampa statale Kcna ha precisato che i missili “hanno colpito con precisione” l’obiettivo, un isolotto al largo della costa orientale del Paese, dopo aver percorso circa 600 chilometri. “Sicuramente il nemico verrebbe annientato” se ci fossero combattimenti, ha aggiunto la nota diffusa dall’agenzia ufficiale, dove si esprime l’impegno “ad adempiere pienamente al dovere di attacco in qualsiasi momento”. Ieri lo stato maggiore della Corea del Sud aveva annunciato di aver rilevato il lancio di due missili balistici a corto raggio verso il Mar del Giappone.