Home ULTIM'ORA Libia, allarme Aiea: scomparse 2,5 tonnellate di uranio

Libia, allarme Aiea: scomparse 2,5 tonnellate di uranio

Adnkronos
121
0

(Adnkronos) – L’Agenzia internazionale per l’energia atomica (Aiea) ha lanciato l’allarme sulla scomparsa di due tonnellate e mezzo di uranio da un sito in Libia. Secondo quanto riferito dalla Bbc, gli ispettori dell’organizzazione con sede a Vienna all’inizio di questa settimana hanno rilevato la scomparsa di 10 fusti di uranio. Non è stato reso noto in quale sito si siano verificati i fatti, ma secondo l’Aiea non si trova in un territorio controllato dal governo riconosciuto dall’Onu. 

In un comunicato, l’organizzazione ha affermato che svolgerà ulteriori controlli “per chiarire le circostanze della rimozione del materiale nucleare e la sua attuale posizione”. Non è chiaro quando l’uranio sia scomparso o chi possa averlo preso.