Home CRONACA Firenze / Corpi nelle valigie a Sollicciano. Nuora condannata a 30 anni

Firenze / Corpi nelle valigie a Sollicciano. Nuora condannata a 30 anni

Lorenzo Ottanelli
177
0

La Corte d’assise di Firenze ha condannato a 30 anni Elona Kalesha per l’omicidio dei suoceri, Teuta e Shpetim Pasho.

I coniugi erano scomparsi nel 2015, mentre i resti erano stati ritrovati in delle valigie nel dicembre del 2020 vicino al carcere di Sollicciano, in un campo presso la Fi-Pi-Li.

La donna era imputata per il reato di omicidio colposo, vilipendio e occultamento di cadavere.