Home NEWS “Memorie in viaggio”, tema comune per le Giornate nazionali delle Case dei...

“Memorie in viaggio”, tema comune per le Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri

Avatar
194
0

Sarà dedicata alle “Memorie in viaggio” la nuova edizione delle Giornate nazionali delle Case dei personaggi illustri, in programma per sabato 6 e domenica 7 aprile. Un fine settimana in cui le case museo di tutta Italia apriranno le porte per consentire al pubblico di scoprire le case dei Grandi che sono nati o hanno vissuto nel nostro Paese.

L’iniziativa, organizzata dall’Associazione Nazionale Case della Memoria, anche quest’anno ha ricevuto il patrocinio di Icom Italia e del Ministero della Cultura. Potranno aderire tutte le case dei personaggi illustri italiani, non solo quelle facenti parte dell’Associazione, iscrivendosi entro il 24 marzo sul portale www.casedellamemoria.it. Dal 24 marzo al 5 aprile saranno quindi possibili le iscrizioni da parte del pubblico, sempre collegandosi al sito www.casedellamemoria.it, dove sarà presente l’elenco delle case partecipanti con le indicazioni per prenotarsi.

«Oltre a promuovere i due giorni di aperture congiunte – spiega Adriano Rigoli presidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria – invitiamo ogni casa a dedicare un itinerario, un approfondimento o un incontro al tema delle ‘Memorie in viaggio’. Sarà un’occasione per focalizzare tutti insieme l’attenzione su un argomento di grande fascino che accumuna molti grandi del passato che, proprio per i loro ruoli, hanno spesso attraversato varie parti del mondo».

«Invitiamo anche le case a organizzare visite guidate – aggiunge Marco Capaccioli vicepresidente dell’Associazione Nazionale Case della Memoria – secondo una formula che ha riscosso già lo scorso anno, dove sperimentata, grande successo. La terza edizione delle Giornate arriva a seguito di un 2023 che ha visto circa 120 case museo di tutta Italia aprire le porte accogliendo oltre 20mila visitatori». Le case che non dovessero avere la possibilità di legarsi al tema indicato, potranno comunque aderire all’evento proponendo altre iniziative.