Home ULTIM'ORA Nasce Authentica, terzo gruppo a capitale privato italiano ristorazione collettiva

Nasce Authentica, terzo gruppo a capitale privato italiano ristorazione collettiva

Adnkronos
120
0

(Adnkronos) – E’ stato presentato questo pomeriggio a Terni il progetto industriale e il piano strategico per i prossimi anni di Authentica, terzo player a capitale interamente italiano attivo nel segmento della ristorazione per grandi collettività, nato grazie a un processo di acquisizioni, partnership aziendali con importanti operatori del settore e valorizzazione di tre nomi storici del settore come All Food, Blue Lion Food e Eutourist New. L’incontro ha visto la partecipazione delle principali realtà bancarie presenti in Umbria, autorità locali e le rappresentanze della Confindustria Umbra. 

L’operazione va nella direzione di valorizzare società con una forte tradizione industriale e gestionale, dalla cui unione sono previste importanti sinergie, sviluppo del business e la copertura in zona EU ed Extra Eu, rafforzando il legale con il territorio umbro ove sarà operativa la sede legale della nuova società. 

Authentica, con 4000 dipendenti, 40 milioni di pasti annui, conta di raggiungere i 200 milioni di fatturato nel 2024 con la messa a regime di ultime commesse e di acquisizioni in fase di perfezionamento, sarà in grado di affrontare non solo la concorrenza dei grandi player internazionali ma anche le impegnative sfide del futuro che attendono il settore: digitalizzazione, sostenibilità, spreco alimentare, valorizzazione delle filiere locali e sicurezza alimentare. Solo in Italia il settore ristorazione collettiva è un mercato di Euro 6,5 miliardi, con oltre 1.000 operatori e una domanda in fase di ripresa dopo la pandemia. La governance di Authentica spa, che avrà sede a Terni e opererà su tutto il territorio nazionale con uffici anche a Roma e Milano, vede Massimo Piacenti presidente e amministratore delegato. 

“Questa operazione va nella direzione di unire le competenze di tre importanti realtà italiane e massimizzare le potenzialità del mercato in questa fase storica, costituendo al tempo stesso un elemento di riferimento per ulteriori aggregazioni ed acquisizioni anche con espansione in mercati esteri” ha dichiarato Massimo Piacenti.  

“Il nostro piano strategico di sviluppo – ha spiegato – per il quale ci stiamo avvalendo della collaborazione di KPMG, prevede di raggiungere sia per linee esterne che interne – tramite acquisizioni mirate, già in fase di Due Diligence, sia in Italia che all’estero – i 200 mln già nel 2024 e superare i 300 mln nel 2026, posizionandoci al secondo posto tra gli operatori a capitale privato italiano”. 

Il piano strategico di crescita di Authentica prevede l’integrazione delle tre realtà confluitevi, la valorizzazione delle relazioni con i clienti, l’implementazione della presenza geografica e, da ultimo, una spinta nell’internazionalizzazione della società.