Home ULTIM'ORA Clima, febbraio 2024 il più caldo mai registrato: l’allarme di Copernicus

Clima, febbraio 2024 il più caldo mai registrato: l’allarme di Copernicus

Adnkronos
87
0

(Adnkronos) – Quello appena trascorso è stato il febbraio più caldo mai registrato a livello globale, diventando il nono mese consecutivo che raggiunge questo tipo di record. Lo mostrano i dati del servizio Copernicus sui cambiamenti climatici dell’UE, secondo il quale anche le temperature globali della superficie del mare sono ai livelli più alti mai registrati 

I dati mostrano che febbraio è stato di 1,77°C più caldo rispetto ai livelli preindustriali, dal 1850 al 1900, e di 0,81°C sopra i livelli del periodo 1991-2020. La temperatura media globale negli ultimi 12 mesi, tra marzo 2023 e febbraio 2024, è stata la più alta mai registrata, pari a 1,56°C sopra i livelli preindustriali. Le temperature medie globali giornaliere sono state “eccezionalmente alte” durante la prima metà del mese, ha affermato Copernicus. 

Ciò pone il mondo temporaneamente al di sopra della soglia di 1,5°C oltre la quale, nel lungo termine, si prevedono gli impatti peggiori del cambiamento climatico. “Febbraio si unisce alla lunga serie di record degli ultimi mesi. Per quanto straordinario possa sembrare, non è affatto sorprendente poiché il continuo riscaldamento del sistema climatico porta inevitabilmente a nuovi estremi di temperatura”, ha affermato Carlo Buontempo, direttore del Copernicus Climate Change Service. “Il clima – ha aggiunto – risponde alle effettive concentrazioni di gas serra nell’atmosfera, quindi, a meno che non riusciamo a stabilizzarle, dovremo inevitabilmente affrontare nuovi record di temperatura globale e le loro conseguenze”.