Home FOCUS Sentenza della Cassazione di febbraio 2023. Le minicar non possono posteggiare...

Sentenza della Cassazione di febbraio 2023. Le minicar non possono posteggiare negli spazi due ruote

admin
646
0

A Prato è diventato un problema visto il  numero delle minicar organizzare la sosta a seguito della sentenza della Cassazione che obbliga la sosta delle vetturette  negli stalli riservati alle quattro ruote. Solo i mezzi a tre ruote possono posteggiare negli spazi riservati alle due ruote. Le amministrazioni locali dovranno organizzare posteggi per le minicar visto che il codice parla anche di stalli lunghi 2,50 m. Forse nati per le Smart o simili, Ma in Italia non ne abbiamo visti

Le minicar sono dei quadricicli che si possono guidare sin dai 14 anni. Pensare che questi mezzi siano adatti solo per i minorenni sarebbe però un errore: sono ormai tanti gli utenti in possesso di possesso di patente B che le usano per cercare di districarsi nel traffico spesso presente in città. Le dimensioni ridotte, infatti, consentono anche di trovare più facilmente parcheggio, anche se spesso in modo scorretto. A chiarirlo sentenza della Cassazione, destinata quindi a fare giurisprudenza.

ATTENZIONE A DOVER PARCHEGGI – Come possiamo costatare quotidianamente, sono in molti a parcheggiare le minicar nelle aree destinate alle moto (come nella foto qui sopra), ma questo non è consentito. Lo ha stabilito la Cassazione a fronte di un ricorso contro una multa presa da una società a Roma nel 2015. Il giudice di pace già nel 2017 si era schierato a favore del Comune di Roma, sottolineando che le minicar non sono assimilabili ai motocicli. Questa idea si basa su un chiaro principio: questo genere di vetture hanno quattro ruote, proprio per questo sono dei quadricicli. Questa regola vale anche se la vettura ha la stessa cilindrata di un motociclo. Due anni dopo si è espresso a riguardo anche il Tribunale di Roma, che ha avvallato ulteriormente la decisione del giudice di pace.

NIENTE PIÙ EQUIVOCI – Ogni discussione a riguardo è stata chiarita dalla sentenza della Cassazione, che sarà quindi valida per ogni tipo di controversia simile. Gli Ermellini hanno sottolineato che la sosta delle minicar nei posti destinati ai motocicli è da considerarsi illegittima. Le dimensioni di questi veicoli, per quanto ridotte rispetto a quelli delle auto, sono maggiori rispetto a quelle di un motorino. L’unica eccezione può essere rappresentata dai mezzi a tre ruote, che sarebbero equiparabili ai motocicli.