Home ULTIM'ORA Eurovision 2024, scaletta semifinali: ecco l’ordine di uscita dei cantanti

Eurovision 2024, scaletta semifinali: ecco l’ordine di uscita dei cantanti

Adnkronos
85
0

(Adnkronos) – Svelato l’ordine di esibizione dei concorrenti delle due semifinali di Malmö. Con il ‘running order’ appena diffuso da Ebu e Svt (il servizio pubblico svedese), l’Eurovision Song Contest 2024, che conta su almeno 200 milioni di telespettatori nel mondo, entra nel vivo della gara. Da quest’anno, i rappresentanti dei big 5 (Italia, Francia, Germania, Spagna e Regno Unito), insieme al paese ospitante, la Svezia, si esibiranno dal vivo durante le semifinali e Angelina Mango si esibirà nella serata del 9 maggio per 16esima. Nonostante i 5 big siano già qualificati di diritto per la finale, avranno così l’opportunità di presentare le loro canzoni per intero in anteprima al pubblico e ai telespettatori (non con un semplice estratto, come in passato) contribuendo a incrementare l’interesse e l’engagement per le loro esibizioni prima della finale. 

Ad aprire le danze, dando il via alla prima semifinale martedì 7 maggio, sarà la giovanissima Silia Kapsis, in rappresentanza di Cipro, seguita dalla serba Teya Dora: il croato Baby Lasagna, che con il suo rock punk è in cima ai pronostici a meno di 50 giorni dal concorso, si esibirà in posizione numero 7: la parata dei concorrenti del martedì sarà chiusa da Tali, che con ‘Fighter’ riporta il Lussemburgo in concorso dopo 30 anni. Giovedì 9 maggio sarà la maltese Sarah Bonnici a esibirsi per prima. La nostra Angelina Mango presenterà all’Europa la sua ‘La noia’ quartultima. A chiudere la serata, preceduto dai norvegesi Gåte, sarà l’olandese Joost Klein con ‘Europapa’. Per ora, è il rappresentante dei Paesi Bassi a essere in cima alle classifiche dei servizi streaming.  

Il pubblico italiano potrà votare le sue canzoni preferite in questa semifinale. Le due semifinali andranno in onda martedì 7 e mercoledì 9 maggio in prima serata su Rai 2 e Rai Play oltre a essere trasmesse su Rai Radio 2 e sul Canale 202 del digitale terrestre. La finale invece andrà in onda sabato 11 maggio, sempre in prima serata, su Rai 1 oltre che su Rai Play e Rai Radio 2. A condurre la trasmissione televisiva torna l’effervescente coppia Mara Maionchi e Gabriele Corsi mentre per Rai Radio 2 il commento in simulcast quest’anno sarà a cura di Diletta Parlangeli e Matteo Osso. E la nostra portabandiera, Angelina Mango, nel frattempo scalderà ugola e muscoli con la partecipazione ai principali ‘Pre-party’ in giro per l’Europa.  

Angelina, infatti, ha confermato la sua presenza in quattro tappe dove gli artisti in concorso sperimentano, spesso per la prima volta, l’atmosfera dell’Eurovisione. La prossima azzurra della canzone sarà infatti il 30 marzo a Madrid, il 6 aprile a Barcellona e il 7 aprile a Londra, per concludere il suo mini tour preliminare il 13 aprile ad Amsterdam. A partecipare all’edizione di Malmö, dal 7 all’11 maggio, in rappresentanza di 37 nazioni, saranno ventisette cantanti solisti (diciotto donne, nove uomini), sette duetti (tre maschili, uno femminile, tre misti) e tre gruppi (due misti e uno maschile). Di seguito, il running order completo delle due semifinali. 

L’ordine di uscita della semifinale di martedì 7 maggio: 1. Cipro (Silia Kapsis – Liar); 2. Serbia (Teya Dora – Remonda); 3. Lituania (Sylvester Belt – Luktelk); 4. Irlanda (Bambie Thug – Doomsday Blue); 5. Regno Unito (Olly Alexander – Dizzy); 6. Polonia (Luna – The Tower); 7. Ucraina (Alyona Alyona & Jerry Heil – Teresa & Maria); 8. Croazia (Baby Lasagna – Rim Tim Tagi Dim); 9. Islanda (Hera Björk – Scared of Heights); 10. Germania (Isaak – Always on the Run); 11. Slovenia (Raiven – Veronika); 12. Finlandia (Windows95Man – No Rules!); 13. Moldavia (Natalia Barbu – In The Middle); 14. Svezia (Markus & Martinus – Unforgettable); 15. Azerbaigian (Fahree feat. Ilkin Dovlatov – Özünlə Apar); 16. Australia (gli Electric Fields – One Milkali (One Blood)); 17. Portogallo (Iolanda – Grito); 18. Lussemburgo (Tali – Fighter). 

L’ordine di uscita della semifinale di giovedì 9 maggio: 1. Malta (Sarah Bonnici – Loop); 2. Albania (Besa – Titan); 3. Grecia (Marina Satti – Zari); 4. Svizzera (Nemo – The Code); 5. Cechia (Aiko – Pedestal); 6. Francia (Slimane – Mon amour); 7. Austria (Kaleen – We Will Rave); 8. Danimarca (Saba – Sand); 9. Armenia (i Ladaniva – Jako); 10. Lettonia (Dons – Hollow); 11. Spagna (i Nebulossa – Zorra); 12. San Marino (i Megara – 11:11); 13. Georgia (Nutsa Buzaladze – Fire Fighter); 14. Belgio (Mustii – Before the Party’s Over); 15. Estonia (i 5miinust e i Puuluup – (Nendest) narkootikumidest ei tea me (küll) midagi); 16. Italia (Angelina Mango – La noia). 17. Israele (Eden Golan – Hurricane); 18. Norvegia (i Gåte – Ulveham); 19. Paesi Bassi (Joost Klein – Europapa).