Home FOCUS Firenze / Muore dopo lo show dei Subsonica. Fermato un uomo per...

Firenze / Muore dopo lo show dei Subsonica. Fermato un uomo per omicidio preterintenzionale

Lorenzo Ottanelli
1507
0
firenze concerto subsonica

Un concerto che si preannunciava tranquillo, si è trasformato in una tragica notte, quella tra l’11 e il 12 aprile. Subito dopo il concerto dei Subsonica al Mandela Forum di Firenze, un uomo ha aggredito la vittima, un altro uomo di 47 anni di Pistoia accompagnato dalla moglie. L’uomo è caduto e ha sbattuto la testa. I sanitari lo hanno soccorso e accompagnato a Careggi, dove è, però, spirato.

E’ morto Roberto Cavalli, lo stilista aveva 83 anni | La Gazzetta di Firenze

Una telecamera di sorveglianza ha filmato tutta la scena. Ad ora c’è un fermo e l’indagato è accusato di omicidio preterintenzionale. Si tratterebbe di un 49enne italiano residente a Verona. Avrebbe dei precedenti. Dalle immagini Antonio Morra, la vittima, sembra scendere barcollando le scale e che poi sia stato avvicinato da un gruppo di persone, degli addetti allo smontaggio del palco. Non si sa ancora come, ma pare che sia nato un alterco. Si parla anche di un coltello, che sarebbe stato estratto (ma non utilizzato), non si hanno notizie precise in merito. Uno degli operai avrebbe sferrato il cazzotto, che avrebbe fatto cadere Antonio Morra.

Il fermo è stato compiuto dalla polizia, sotto la coordinazione della Procura della Repubblica di Firenze. L’uomo era stato condotto ieri in Questura per essere sentito dalla Squadra mobile, che conduce le indagini.

Lapidario il commento della moglie: “Ora non posso parlare, ora no, troppo dolore”.

Quando si è verificato l’alterco, i due stavano lasciando il palazzetto, dopo il concerto dei Subsonica al Mandela Forum di Firenze, e tornando a casa a Pistoia, dove si trovavano i due figli piccoli.

All’incrocio fra Via Bartolomeo con Vinci indicazione possibile svolta a sinistra ma è senso unico