Home ULTIM'ORA Miss Universo, Patrizia Mirigliani: “Anche Miss Italia potrebbe aprire alle 60enni”

Miss Universo, Patrizia Mirigliani: “Anche Miss Italia potrebbe aprire alle 60enni”

Adnkronos
82
0

(Adnkronos) – Anche Miss Italia potrebbe aprire le porte alle donne di 60 anni. Lo annuncia Patrizia Mirigliani all’Adnkronos commentando l’elezione a Miss Universo Buenos Aires della 60enne argentina Alejandra Marisa Rodríguez. La Miss rappresenterà la provincia della capitale argentina nel concorso nazionale del 25 maggio, gareggiando contro donne anche molto più giovani di lei provenienti da tutto il Paese. 

”Ho letto la notizia e la trovo molto interessante perché Miss universo sta facendo un grande lavoro di inclusione che apprezzo molto. Oggi la giovinezza non ha età – spiega la patron di Miss Italia – ho un sacco di signore di 60 anni che incontro e che mi dicono che partecipare a Miss Italia sarebbe il loro grande sogno. La volontà di Miss Italia che questo anno festeggia suoi 85 anni è quella di valorizzare le donne più mature. Sto solo ragionando su come strutturare la cosa, bisogna trovare la formula giusta”, ammette. 

La Mirigliani sottolinea però che bisogna tener conto che ”una ragazza di 20 anni ha una esperienza molto diversa da una donna di 60 perciò aprire il concorso alle donne più mature va fatto con saggezza. E’ una ottima idea ma devo coniugare il passato con il futuro. Mai come in questo momento le donne mature sono così di tendenza quindi questa loro decisione di partecipare ai concorsi bellezza non solo è apprezzabile ma è anche coraggiosa”. 

”Cosa mi ha spinto a prendere questa decisione? Nel mondo della moda – prosegue la Mirigliani – ho visto che c’è stata una grande valorizzazione delle donne più mature che in passerella portano i propri anni con grande fierezza, meglio di una 20enne. Questo concetto di bellezza adulta è molto valorizzato anche nel mondo dello spettacolo. Perciò sarebbe bello poterlo fare anche a Miss Italia, quale occasione migliore che quella degli 85 anni del concorso di bellezza?”, conclude. (di Alisa Toaff)