Home Magazine Per salutare il nuovo anno saranno protagonisti i vini

Per salutare il nuovo anno saranno protagonisti i vini

347
0

di Gianni Mercatali

A pochi metri da Palazzo Vecchio, nella pratoliniana via de’ Magazzini, si trova il ristorante de’ Frescobaldi, il locale appunto della Famiglia Frescobaldi. Un ristorante nato a inizio di questo giovane secolo ma che fa già parte di una tradizione legata alla buona cucina toscana. Ai fornelli Alessandro Zanieri (nella foto), scrupoloso esecutore di piatti caratterizzati da eccellenti materie prime del territorio con documentata tracciabilità della filiera. Ad animare la sala il giovane Francesco Carzoli che sa muoversi con cordiale disinvoltura dal bancone agli ambienti particolarmente “caldi” e confortevoli delle due sale. Naturalmente i vini sono i protagonisti.

deifrescobaldi_23Luogo ideale per vivere l’inizio del nuovo anno in piazza della Signoria. Mentre per chiudere questo 2016 si propone in abbinamento al Leonia, Pomino Brut 2013 una spuma di pappa di pomodoro, gelato al Laudemio e cialda di Parmigiano Reggiano 36 mesi. L’antipasto prevede una variazione di gamberi costituita da una tartare con asparagi di mare e crumble salato e da un carpaccio su letto di avocado fresco e maionese al corallo mentre per i primi si può degustare un riso Acquerello mantecato con seppie nostrali, il loro inchiostro pesto di salvia e noci tostate. Sui due piatti in abbinamento un Pinot Grigio Ramato 2015 di  Attems.

E poi un altro primo costituito da gnudi di cavolo nero e ricotta di capra su passata di fagioli Zolfini in abbinamento con Montesodi 2013, Castello di Nipozzano. Come secondo un classico filetto di manzo alla Rossini con foie gras, tartufo nero e spinaci saltati al Parmigiano Reggiano 36 mesi abbinato ad Ammiraglia Syrah 2012, Tenuta dell’Ammiraglia. Per finire brindisi di mezzanotte con Prosecco “danzante”.

natale

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here