Home Focus Parte la stagione del Parco dei Renai di Signa

Parte la stagione del Parco dei Renai di Signa

239
0

renaiAl via la nuova stagione del Parco dei Renai di Signa. Da sabato 1 aprile l’area verde attrezzata sarà aperta dalle 12 alle 20 nei giorni feriali, e dalle 9 alle 20 per i festivi. Da giugno invece entrerà in vigore l’orario prolungato, con l’apertura fino alle 2 di notte. 

Dopo la manutenzione effettuata nel periodo invernale, il parco è pronto per ospitare di nuovo i visitatori con i suoi servizi, ma soprattutto con la sua natura. 

«Il parco – ha detto il presidente dell’Isola dei Renai, Daniele Donnini – rappresenta un approdo sicuro per i tanti residenti dell’area metropolitana allargata: da Firenze a Prato e Pistoia, ma anche all’empolese. I Renai sono uno spazio a ingresso gratuito, recintato e sorvegliato. Dove la manutenzione è costante per tutto l’anno. Il parco è un’area sicura dove trascorrere il tempo libero. I servizi a pagamento completano l’offerta, ma per chi vuole è possibile passare una giornata sul prato, a costo zero»

Libero da smog, libero dal caos, libero da stress. E’ lo slogan dei Renai, che diventa comandamento ogni estate, quando migliaia di visitatori scelgono di trascorrere a Signa il loro tempo libero. Per gli appassionati della bici, è possibile raggiungere il parco dalle Cascine sulla pista ciclabile. Per tutti l’opportunità di fare una passeggiata nel verde, ma soprattutto tante iniziative all’insegna della natura, del tempo libero e dello sport. Quando il clima sarà più mite, sarà possibile visitare anche l’oasi naturale da 30 ettari realizzata in collaborazione col Wwf, oppure provare la parete per free-climbing, i campi di calcetto, il minigolf adventure, il ristorante, pizzeria e music bar Chiringuito dei Renai e il parco giochi Happy Park per bambini da zero a 12 anni, la gelateria.

Con l’avvicinarsi dell’estate, insieme all’orario prolungato fino alle 2 di notte, arriveranno anche gli sport acquatici: dalla piscina alla balneazione nel lago (con tanto di stabilimento balneare e Big Sur), alla vela.

Molte le novità in cantiere nel corso dell’anno: gli aggiornamenti sulla pagina Facebook del parco.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here