Home Vetrina Cosa c'è dietro il passo indietro di Andrea Della Valle? Tifosi fuori...

Cosa c'è dietro il passo indietro di Andrea Della Valle? Tifosi fuori regole, ma anche il dissidio per il ritorno di Corvino

703
0
Andrea Della Valle;Diego Della Valle

piero firma«Faccio un passo indietro per il bene della Fiorentina», ha detto Andrea Della Valle da Benevento, dove il fratello Diego ha appena ricevuto la laurea honoris causa in economia e management nella città governata dall’amico Clemente Mastella.  «Ho riflettuto su situazioni che non riesco ad accettare. Il contraddittorio a Firenze c’è sempre stato, ma adesso è malsano e mi fa pensare. Errori ne ho fatti, pochi anche se pesanti, ma credo anche di avere regalato molte soddisfazioni in questi 15 anni. Ci ho messo cuore, soldi, passione. Ora non capisco… ». Non capisce le offese, gli insulti, il tiro al bersaglio alla fine di una stagione negativa, ma non certo disastrosa.

«Firenze è un paradiso, ma non si può stare in paradiso a dispetto dei santi», incalza Diego che vuol capire quanto è profondo e radicato il malessere dentro la città.

Fin qui la sintesi delle dichiarazione dei fratelli Della Valle che sono molto legati nella gestione delle società ma che si sono divisi su come impostare il futuro se ci sarà un futuro con la famiglia di Casette d’ete.

Vediamo in sintesi

  1. Corvino  Il ritorno del direttore sportivo è stato voluto da Cognigni che ha convinto il capofamiglia Diego a richiamare il ll’ex ds viola alla guida della società dal punto di vista tecnico. Cognigni ha giocato per riportare il Corvo a Firenze sul fattore soldi ricordando a Diego le plusvalenze dei vari Nastasic, Jovetic, etc. Sono bastati questi argomenti per convincere subito il patron della Tod’s che forse al momento non ha considerato che andava contro il fratello
  2. Tifosi La tifoseria ha certamente superato il livello di decenza ma c’è da chiedersi chi ha approfittato della buona fede di chi vive per la squadra per cercare di intorbidire l’acqua per avere qualche riotrno. 
  3. Media Ci sono troppi incastri fra chi dovrebbe fare il mestiere di informare al di fuori degli interessi di parte di piccolo cabotaggio correttamente. Fra radio, Tv, Web esce di tutto senza che i responsabili delle redazioni controllino la policy della testata stessa. 
  4. Stadio Una storia ancora tutta da scrivere con l’amministrazione comunale che ha giocato per arrivare a fare della realizzazione del nuovo stadio un punto di forza per le elezioni del 2108. Questa è una giunta scarsissima con un sindaco che si dibatte fra una schiera di renziani che aspettano per metterci Lotti per dare più lustro possibile alla città senza tener conto del ritorno a livello personale.

Sono queste la cause principali delle dichiarazioni dei fratelli Della Valle pronti a ritrovare l’assieme per il futuro della Fiorentina con un ambiente tranquillo che collabora per la buona riuscita della nuova prospettiva per il futuro

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here