Home MAGAZINE Musica & spettacoli Grande successo della prima semifinale de La Fabbrica della Comicita'.com. Il...

Grande successo della prima semifinale de La Fabbrica della Comicita'.com. Il 7 luglio la seconda semifinale

311
0

Il tempo incerto non ha rovinato la prima semifinale de La Fabbrica della Comicità.com Comici o Miseria, il Concorso Nazionale di Comicità che ha avuto luogo venerdì sera 30 luglio al Teatro del Circolo Lippi invece che alle Pavoniere.

Ḕ stata una serata all’insegna dell’allegria ma anche della commozione quando sono scorse le immagini e le “gag” di Niki Giustini, prematuramente scomparso lo scorso gennaio, a cui questa quarta edizione è dedicata. Una decisione presa in accordo con la famiglia del grande comico, imitatore, attore e regista che è stato anche insegnante della scuola di comicità di Firenze Accomilab fino alla sua scomparsa.

Nel corso della serata, presentata da Stefano Baragli, si sono esibiti i primi dieci semifinalisti: il duo comico Tres Femme di Roma, Ruben Spezzati di Brescia, il duo comico Nick e Derik di Cascina (Pisa), Nico Pelosini di Livorno, Silvio Mazziotti di Napoli, Iury Primavera di Milano, Francesca Dolcino di Milano, Marco Montaldo di Genova, Gli Impuniti di Arezzo e Fabio Gerbi di Torino.

Esibizioni che hanno fatto ridere il pubblico in sala e che sono state giudicate dalla giuria composta da giornalisti, personaggi dello spettacolo, addetti ai lavori e opinion leader tra cui gli attori Luciano Casaredi e Gian Maria Vassallo, l’attore e comico Piero Torricelli che ha partecipato anche a Zelig, Graziano Salvadori, attore, comico ma anche insegnante della scuola di comicità Accomilab, e il cantante Riccardo Azzurri che in questa occasione ha cantato una canzone dedicata all’amico Niki, al quale era legato da una vecchia e grande amicizia.

Sul palco si sono esibiti anche i ragazzi della scuola di comicità Accomilab che sono stati premiati da Graziano Salvadori, in qualità di loro insegnante, e da Silvia Papucci della SPManagement.

Venerdì prossimo 7 luglio presso Magnificenza Le Pavoniere alle 21.30 avrà luogo la seconda semifinale nella quale si esibiranno gli altri dieci semifinalisti: Zagor Borghesi di Ravenna, Andrea Paris di Foligno (Perugia), il duo comico Non c’è duo senza te di Roma, Lucia Pellicani di Bari, lo svizzero Francisco Tortorella, Francesco Barone di Bergamo, il duo comico Siamo Noi di Venezia, Francesco Saverio Menichella di Milano, Davide Lucano di Venezia e Paolo Sparacini di Roma.

Soltanto alla fine della seconda semifinale saranno annunciati i dieci finanalisti che si giocheranno il tutto per tutto nella finale che si terrà il 22 settembre al Teatro le Laudi di Firenze.

Per dare maggiori possibilità è stato anche creato il Premio Web Contest “Oh ci risono”, ovvero un concorso web a cui parteciperanno tutti gli esclusi dalla finale che potranno essere votati sul sito de La Fabbrica della Comicità.com (www.lafabbricadellacomicita.com). Il vincitore ritirerà il premio nel corso della finale del 22 settembre.

Anche quest’anno è già partita l’iniziativa “Fabbricati un Selfie”: fra tutti coloro che invieranno un selfie, da solo o in compagnia di parenti e amici, tramite Whatsup al numero 346-0165233 eppure per email all’indirizzo lafabbricadellacomicita@gmail.com verranno scelti quelli più spiritosi che saranno abbinati ai concorrenti delle due semifinali. Se il semifinalista passerà alle finali, il selfie a lui collegato consentirà all’autore di vincere l’ingresso gratuito alla finale del 22 settembre al Teatro Le Laudi e di far parte in questa occasione della giuria del pubblico che premierà uno dei concorrenti con il “Premio del Pubblico”.

Il 7 luglio, prima dello spettacolo apericena al costo di € 10 comprensivo della semifinale.

Per prenotazioni 366-6330581.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here