Home MAGAZINE Taiwan si affida a Thales per ridurre i tempi di viaggio e il...

Taiwan si affida a Thales per ridurre i tempi di viaggio e il traffico

Avatar
850
0

Thales si aggiudica il terzo contratto LRT (Ankeng), a Taiwan, rafforzando così la propria posizione nel mercato dei trasporti del Paese. Il contratto include un sistema di segnalamento, comunicazione e di controllo e comando della rete. “Fondamentale il ruolo dell’Italia nella realizzazione del progetto. I sistemi di segnalamento LRT (Transit Light Rail) sono, infatti, interamente progettati nel nostro Paese. Il sito di Sesto Fiorentino, infatti, è il punto di riferimento per tutto il Gruppo Thales per questo tipo di soluzioni, installate anche in altre parti del mondo come Brasile, Cina, Europa e chiaramente in Italia. La finalizzazione di questo contratto, conferma la forza della soluzione di Thales sul mercato, anche grazie alle ottime performance registrate nei contratti in lavorazione sempre nello stesso paese. Il progetto segue infatti quello di LRT Danhai e Tramvia di Kaohsiung, ed è in linea con gli obiettivi del Gruppo di per rafforzare le proprie capacità industriali a Taiwan”, ha affermato Roberto Tazzioli, AD di Thales Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui