Home Vetrina “Rifinanziato il piano per il made in Italy” Annuncio del ministro Calenda...

“Rifinanziato il piano per il made in Italy” Annuncio del ministro Calenda all’inaugurazione di Pitti Uomo ’93

225
0

 “I soldi ci sono, ma non è una questione di soldi, è di cosa ci vogliamo fare”. Il ministro Carlo Calenda, a Firenze per inaugurare Pitti uomo, conferma l’approvazione del piano per il Made in Italy per i prossimi 3 anni (con relative risorse), e porta l’attenzione sui temi del futuro per la moda: sostenibilità e reciprocità. “Abbiamo costruito un meccanismo di governance – ha detto – che non deve cadere col Governo ma andare avanti. Dobbiamo sempre immaginare formati diversi, cambiare la tipologia di eventi. Il classico cambia, i canali di vendita cambiano. Cambiano anche i calendari”. Ha poi detto che prima della fine di gennaio è in programma un’iniziativa in Europa, con Camera della Moda, sul tema della sostenibilità: “Credo debba entrare in maniera sempre più importante. Se fai un accordo di libero scambio con un paese produttore di tessile, quel paese ne può beneficiare se e solo se rispetta criteri minimi di sostenibilità. Questa è la seconda fase della globalizzazione, che deve essere riequilibrata”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here