Home Focus Regalo del Var alla Juve. Per la Gazzetta dello Sport gol valido....

Regalo del Var alla Juve. Per la Gazzetta dello Sport gol valido. Ecco la foto che smentisce arbitro e la “Rosa”

467
0

Fiorentina vittima del Var nonostante giornali come la Gazzetta dello Sport difenda l’operato di Guida affermando che il difensore della Juve abbia colpito involontariamente la palla. Peccato per la Gazzetta che la moviola faccia vedere con chiarezza il movimento del difensore alla ricerca della palla da indirizzare sul fondo. Motivo? Fuorigioco di Benassi, secondo l’analisi di Fabbri e Di Fiore. In realtà la palla all’ex Torino la fa arrivare Alex Sandro, pressato da Simeone. Forse c’è un fallo dell’attaccante sul difensore ma nessuno sanziona quella azione. Una serie di errori gra La partita al Franchi ha confermato che gli arbitri usano il  Var per salvare la coscienza e per dare una parvenza di legalità a cose che legali proprio non sono.

La Juve di conseguenza espugna il Franchi e si porta in testa alla classifica in attesa del Napoli. Decidono l’ex Bernardeschi su punizione al 56’ e Higuain all’86’. È stata una Juve cinica e abile a sfruttare le poche occasioni capitalizzando al massimo la trasferta di Firenze. Nel primo tempo bianconeri con il freno a mano e un solo tiro in porta (Marchisio), rischiando per un rigore prima assegnato e poi annullato dall’arbitro Guida dopo una lunga consultazione con il Var. Poi i viola al 38’ colpiscono anche un palo con Gil Diaz in una azione fulminea di contropiede. Ripresa sulla falsariga del primo, fino alla rete su punizione di Bernardeschi, poi la squadra di Allegri controlla e colpisce in contropiede: preciso lancio di Chiellini per Higuain che entra in area e infila Sportiello.  

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here