Home MAGAZINE Comune e Regione assieme per i negozi e siti storici

Comune e Regione assieme per i negozi e siti storici

admin
511
0

Saranno l’ufficio legislativo del Consiglio regionale e gli uffici della Commissione Sviluppo economico, a individuare i possibili provvedimenti per la salvaguardia dei luoghi storici del commercio e dell’artigianato della Toscana (nella foto l’Antica Farmacia Santa Maria Novella). Lo ha stabilito la commissione Sviluppo economico su proposta della presidente Caterina Bini (Pd) al termine della seduta congiunta con l’omonima commissione del Comune di Firenze. Le due commissioni si sono riunite per individuare un percorso comune in merito alle problematiche riguardanti i luoghi storici del commercio e dell’artigianato. Sono emersi diversi aspetti, dagli affitti troppo alti che spesso costringono le attivita’ a chiudere, alle norme in materia di urbanistica, alle modifiche introdotte dalle liberalizzazioni. L’intento e’ quello di avviare un ragionamento a carattere regionale sui possibili interventi a tutela degli esercizi storici, verificando eventuali modifiche al codice del commercio o l’adozione di specifiche normative di settore.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui