Home Focus ‘Ndrangheta in Toscana. Sequestri per 5 milioni

‘Ndrangheta in Toscana. Sequestri per 5 milioni

Lorenzo Ottanelli
144
0

Cinque milioni di euro di valore tra fabbricati e terreni. È il bilancio del sequestro preventivo che è stato condotto questa mattina dalla DIA di Firenze nelle campagne di Siena.

L’indagine antimafia coordinata a Firenze è stata portata avanti nei confronti di due imprenditori del settore agricolo. Gli uomini erano originari delle province di Catanzaro e Crotone ma da tempo vivevano in Toscana. Avrebbero utlizzato 1milione e mezzo di euro attraverso il riciclaggio di denaro proveniente dalla Cosca Aracri di Cutro (di Crotone) e all’affiliata Petilia Policastro.

Le proprietà sequestrate si trovano nel comune di Chiusdino e sono state acquistate nel 2007. Insieme ai fabbricati anche terreni agricoli per un totale di 350 ettari.