Home Senza categoria Cc

Cc

admin
146
0

FIRENZE – Viale Abramo Lincoln. Container della Croce Rossa Italiana occupato abusivamente e contenente materiale di dubbia provenienza. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze hanno denunciato quattro persone per ricettazione.

Ieri mattina, verso le 7, un equipaggio del Nucleo Radiomobile di Firenze, nel transitare in viale Abramo Lincoln, notava che uno dei container utilizzato in periodo Covid da personale della Croce Rossa Italiana per effettuare i Tamponi, era occupata abusivamente da alcuni soggetti e per tale motivo si sono fermati per effettuare accertamenti. Durante il controllo hanno identificato 4 persone e hanno rinvenuto una marea di oggetti tipo Computer, cellulari, bigiotteria, borse valige, zainetti, occhiali da sole, penne Bagutta e Mont Blanc e vario abbigliamento, anche da bambino, ancora etichettato. Da una prima indagine è emerso che parte del materiale era stato ricavato da più furti su auto e quindi restituito ai legittimi proprietari mentre altro ancora giacente presso gli Uffici del Nucleo Radiomobile in attesa di risalire alle vittime del reato. I quattro soggetti identificati, due tunisini, un marocchino e un napoletano di origine magrebina, sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di ricettazione.