Home ULTIM'ORA Digitale, Codemotion a caccia di 50 nuovi talenti

Digitale, Codemotion a caccia di 50 nuovi talenti

Adnkronos
136
0

(Adnkronos) – Codemotion ha aperto la caccia in cerca di 50 nuovi talenti, profili da inserire nelle sedi di Italia e Spagna per proseguire la crescita nazionale e acquisire le competenze necessarie a rafforzare la presenza nel mercato spagnolo. La piattaforma per la crescita professionale degli sviluppatori e per le aziende spiega che la strategia di assunzioni è una delle direzioni in cui Codemotion intende investire le risorse acquisite grazie al round di 8 milioni di euro completato all’inizio del 2023. Le figure richieste sono soprattutto nel settore delle vendite ma anche profili It, come sviluppatori front end e back end e developer specializzati in architettura dati, professionisti della formazione nel mondo tech, community manager, product specialist e addetti alla creazione di contenuti per i canali dell’azienda.  

I nuovi talenti, dotati di background tecnico e di conoscenza del mondo tech e degli sviluppatori, entreranno in un team dinamico e internazionale di oltre 50 persone con sedi a Roma, Milano, Madrid, e lavoreranno alla valorizzazione della community di Codemotion, alla promozione degli eventi nazionali e internazionali e supporteranno i nuovi progetti della società in Italia e in Spagna. Chiara Russo, Ceo e Co-Founder di Codemotion, spiega che “uno degli obiettivi di Codemotion per il 2023, è rendere l’azienda sempre più internazionale puntando ad accrescere, parallelamente al team italiano, anche quello spagnolo con nuove assunzioni: lo scopo è raggiungere entro il 2025 un milione di sviluppatori attivi sulla piattaforma, diventando punto di riferimento europeo nel settore. Per farlo siamo in cerca di talenti con competenze in vari ambiti: developer, account, team vendite, esperti del prodotto e della gestione della community”.  

“I nuovi assunti avranno la possibilità di partecipare a tutti i nostri progetti e di accedere a una carriera internazionale” assicura la Ceo sottolineando che “tutto questo sarà possibile anche grazie ai fondi che abbiamo raccolto in questi anni, da ultimo il round completato a inizio anno: per Codemotion si tratta del punto di partenza per un percorso incentrato sull’esportazione del nostro modello in nuovi mercati europei”.