Home FOCUS Due rapine questa volta in via del Mezzetta nei confronti di minori...

Due rapine questa volta in via del Mezzetta nei confronti di minori da un gruppo di 20 ragazzi

admin
277
0

Nel pomeriggio di ieri, in due momenti distinti, presso la Stazione Carabinieri di Fiesole, due 15enni, accompagnati dai rispettivi genitori, hanno denunciato di essere stati vittima di rapina. La prima è avvenuta intorno alle 17 del 21 marzo, allorquando uno dei denuncianti, mentre si trovava con alcuni amici in una piazzetta nei pressi dell’ufficio postale di Via del Mezzetta, è stato avvicinato da un gruppo di almeno 20 ragazzi, uno dei quali si avvicinava al gruppo del denunciante dicendo di avanzare dei soldi mentre un altro ordinava a tutti i presenti di svuotare le tasche. A quel punto il denunciante e un suo amico consegnavano il denaro in loro possesso (circa 25 euro a testa) e un paio di cuffie. Dopo ciò un terzo giovane, invitava tutti a mostrare se sotto le maglie avessero collane ma poiché nessuno ne indossava, il gruppo si allontanava in direzione del Parco San Salvi.

La seconda rapina è avvenuta alle ore 14.30 circa del 22 marzo, allorquando il secondo denunciante si trovava, insieme ad altri 4 suoi amici, di fronte al Liceo Scientifico Gramsci di via del Mezzetta. Nella circostanza due sconosciuti, sui 17 anni, si avvicinavano al denunciante e, asserendo di vantare un debito di 200 euro, minacciavano di colpirlo al volto se non avesse consegnato loro il denaro. A quel punto la vittima prendeva il portafogli e prelevava una banconota di 20 euro, l’unica presente, che consegnava ai due che si allontanavano.

Sono in corso accertamenti finalizzati all’individuazione dei responsabili dei due reati che, stando alle testimonianze raccolte, non appaiono avere matrice comune.