Home ULTIM'ORA Usa, bambino sopravvive due giorni nella foresta mangiando neve

Usa, bambino sopravvive due giorni nella foresta mangiando neve

Adnkronos
122
0

(Adnkronos) – Un bambino di otto anni, che si era perso nelle remote foreste del Michigan, è sopravvissuto mangiando neve per due giorni e riparandosi sotto un tronco. Nante Niemi, questo il nome del piccolo, era scomparso sabato scorso, dopo essersi allontanato per raccogliere della legna da ardere durante un campeggio con la sua famiglia nel parco delle Porcupine Mountains, racconta la Bbc. 

Una squadra di soccorso di 150 persone si è messa in moto fin da subito alla ricerca di Nante, che due giorni dopo è stato ritrovato “in buona salute” sotto il tronco che ha utilizzato come rifugio, a circa due miglia (3 chilometri) dal luogo del campeggio. Adesso, può finalmente riabbracciare la sua famiglia. 

“Il terreno dove Nante si è perso è molto remoto e collinare, con molta acqua stagnante. Ma il ragazzo ha sfidato le intemperie, mettendosi a riparo sotto il tronco dove poi è stato ritrovato,” ha dichiarato la polizia dello Stato del Michigan, alla quale Nante ha riferito di “aver mangiato della neve per idratarsi”, riuscendo così a sopravvivere.