Home Senza categoria Osvaldo multato non sarà in campo contro i viola

Osvaldo multato non sarà in campo contro i viola

admin
478
0
Osvaldo litiga a fine partita con Lamela e gli sferra un pugno. Oggi è arrivata la multa e l’esclusione dalla squadra che affronterà la domenica al Franchi.

Secondo la punta giallorossa, il giovane  argentino, non avrebbe giocato per la squadra bensì per se stesso. Questo comportamento, evidenziato anche in campo quando Osvaldo si è più volte lamentato con lo stesso Lamela dello scarso impegno e soprattutto della mancanza di rifornimenti o della testardaggine di Lamela intento a “strabiliare” con giocate di alta classe, ma fini a se stesse, più che concretizzare le azioni da gol. Proprio in una di queste situazioni Osvaldo avrebbe perso la pazienza e a fine partita lo ha fato presente a Lamela nello spogliatoio, indicandolo come responsabile della sconfitta. Da lì il talento argentino, sentitosi attaccato, ha prima risposto alle accuse e poi ha lanciato a terra una bottiglietta d’acqua come gesto di stizza. Ciò non è piaciuto ad Osvaldo che ha avuto una reazione spropositata e si è avventato contro Lamela colpendolo con un pugno.  Nonostante le scuse da parte di Osvaldo la società ha deciso la linea dura.
Questo il comunicato della Roma

“In seguito al comportamento irrispettoso tenuto a Udine, il calciatore Pablo Daniel Osvaldo sarà multato dalla società, su input dell’allenatore, con l’importo massimo consentito dai regolamenti della Lega Calcio. Contemporaneamente, l’allenatore ha disposto per il calciatore l’esclusione dalle convocazioni per la prossima trasferta di Firenze. Infine, anche per specifica richiesta dei compagni di squadra, l’allenatore ha deciso che il calciatore potrà allenarsi regolarmente con il resto del gruppo.”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui