Home ULTIM'ORA Orsini e l’ironia dopo le accuse condivise con Rubio: “In carcere con...

Orsini e l’ironia dopo le accuse condivise con Rubio: “In carcere con lo chef? Cene da paura”

Adnkronos
76
0

(Adnkronos) – “Ma se poi finisco in carcere, ci finisco con lo chef? Voglio dire, pranzi e cene da paura”. Alessandro Orsini, docente di sociologia del terrorismo usa l’arma dell’ironia su X per commentare l’indagine che lo vede accusato, insieme a chef Rubio (al secolo Gabriele Rubini), per diffamazione e incitamento all’odio razziale per le posizioni assunte contro Israele.  

Dopo le denunce presentate dalla Comunità ebraica di Roma anche Rubio aveva risposto su X affermando che chi lo accusa “ha già perso” e ricordando che “nei passati 3 anni ho speso 25mila euro (esclusi avvocati), a oggi ho 9 procedimenti civili e 5 penali per cui se dovesse andare male mi si chiederebbero circa 300mila euro”.