Home ULTIM'ORA 1 maggio, l’appello di Fiorello: “Più lavoro, più diritti e più sicurezza”

1 maggio, l’appello di Fiorello: “Più lavoro, più diritti e più sicurezza”

Adnkronos
83
0

(Adnkronos) – Inizia il mese di maggio in compagnia della banda più scatenata di sempre, che non si ferma neanche per la Festa dei Lavoratori. Fiorello, con Biggio, Casciari e tutto il cast di VivaRai2, nonostante il brutto tempo, commenta la rassegna del giorno con ironia, accompagnato dalla musica dei Coma Cose.  

Il programma si apre con un breve, ma importante appello da parte del conduttore: “’1 Maggio, più lavori e più diritti’. Io a questo titolo faccio un’aggiunta: più sicurezza! Adesso è completo. Mai come mai in quest’ultimo periodo ce n’è bisogno”.  

Si torna poi a commentare i giornali che scrivono sulle indiscrezioni che riguardano il Festival di Sanremo: “Carlo Conti come conduttore di Sanremo insieme a Panariello e Pieraccioni. Gli ho mandato un messaggio: ‘Congratulazioni Carlo, lo dico in diretta che farai il Festival’” – scherza lo showman – e mi ha risposto così: ‘Non fare il bischero, che poi mi tocca farlo. Sto ancora resistendo stoicamente’- legge ad alta voce la risposta ironica e altrettanto spiritosa dI Conti – Avete sentito? Io sono entrato nella notizia, dentro Carlo Conti. Lo stanno pressando, ma lui resiste sto-i-ca-men-te!”, conclude sorridendo Fiorello.