Home Vetrina Due anziani morti carbonizzati: una donna nell'incendio della casa, un cacciatore nel...

Due anziani morti carbonizzati: una donna nell'incendio della casa, un cacciatore nel bosco

232
0

Una donna di 81 anni è morta nell’incendio che si è sviluppato  nel suo appartamento, in via Mordini, a Firenze in una palazzina a tre piani. Il cadavere è stato trovato dai vigili del fuoco chiamati per spegnere le fiamme. E’ stato il marito, anche lui anziano, a chiamare i soccorsi. Secondo una prima ricostruzione, le fiamme si sarebbero sprigionate dai fornelli della cucina economica e si sarebbero presto diffuse agli oggetti circostanti avvolgendo l’anziana senza lasciarle scampo. Il marito è stato soccorso dal 118 e trasportato all’ospedale in codice giallo. Le sue condizioni non sarebbero gravi: ha ustioni alle mani. Sul posto anche la polizia. Sono ancora in corso le operazioni di spegnimento.
   

Cacciatore accende il fuoco per il freddo poi rimane bloccato per via del vento

Un uomo di 80 anni di Poggioferro di Scansano (Grosseto), che stava partecipando a una caccia al cinghiale, è morto carbonizzato in seguito ad un incendio che si è sviluppato dal fuoco che lui stesso aveva acceso. L’anziano, a causa della temperatura molto rigida, ha acceso un fuoco durante la cacciata in un bosco in località Ragnaie, tra Scansano e Pomonte. Le fiamme, forse per il vento forte, lo hanno poi avvolto. Gli altri cacciatori si sono accorti del fuoco perchè ha poi attaccato anche la macchia, scoprendo così che l’ottantenne era morto. Sul posto i carabinieri per ricostruire la dinamica, i vigili del fuoco e il 118.
   

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here