Home Focus Piazza dell'Indipendenza, la vera vittima della linea 3 della Tramvia. Via Nazionale...

Piazza dell'Indipendenza, la vera vittima della linea 3 della Tramvia. Via Nazionale camera a gas

454
0

Sarà la prima vera vittima della linea 3 della tramvia dalla Stazione SMN a Careggi. Stiamo parlando di piazza dell’Indipendenza riaperta al traffico lato istituto Fanfani per raggiungere la stazione dai viali e da via Santa Caterina. Per raggiungere piazza dell’Indipendenza si può utilizzare anche via Cosimo Ridolfi entrando dai viali all’altezza della gelateria Veneta.

Fino a qui esiste il problema di aver riaperto al traffico non solo per i lavori ma per sempre la piazza ma il problema arriverà quando il traffico privato in direzione della stazione arriverà in via Guelfa , piaza del Crocifisso per entrare in via Faenza (sarà cambiato il senso di marcia) e da qui in via Cennini con una curva talmente stretta che sarà difficile coniugare furgoni, grosse auto e pedone. Vietato solo fermarsi in questo ultimo tratto per far scendere una persona che si blocca tutta Firenze.

Il tutto condito dal passaggio di oltre mille bus (ataf e altri) da via Nazionale con grande soddisfazione dei negozianti e residenti. I primi rischiano perché difficilmente con i pedoni assaliti dai bus si fermeranno davanti alle vetrine. i secondi dovranno tenere ben chiuse le finestre perché i grossi mezzi pubblici sono tutti di grandi cilindrate e tutti a gasolio.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here