Home Vetrina Criminalità: "Chi viola la legge deve essere allontanato dalle strutture pubbliche della...

Criminalità: "Chi viola la legge deve essere allontanato dalle strutture pubbliche della città"

327
0

“Non vogliamo che alcune aree del Parco delle Cascine diventino territorio libero per gli acquirenti di sostanze stupefacenti e per soggetti che incrociano la criminalità organizzata e siamo particolarmente soddisfatti degli interventi – fatti negli ultimi mesi – da parte delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale”. Il Vice Capogruppo del Partito Democratico Andrea Ceccarelli ed il presidente della Commissione Ambiente, Vivibilità urbana e Mobilità Fabrizio Ricci, attraverso un Question Time in Consiglio comunale, sono tornati sulla situazione che si è creata negli ultimi tempi nel Parco delle Cascine chiedendo, inoltre, che sia assicurata – anche per il futuro – la presenza di pattuglie delle Forze dell’Ordine con funzioni di presidio e controllo del territorio. “Siamo per l’accoglienza e l’integrazione ma i fenomeni di criminalità ai quali assistiamo sono da condannare in ogni caso. Verso questi soggetti, ospitati da un paese che ha sempre mostrato grande solidarietà ed attenzione nei riguardi di migranti e profughi, verso questi personaggi che approfittano dell’ospitalità degli italiani e dei fiorentini per commerciare morte non possiamo che chiedere mano ferma” hanno continuato Andrea Ceccarelli e Fabrizio Ricci. “L’assessore alla polizia municipale che ha risposto al Question Time, ha confermato la presenza fino a qualche settimana fa, di un gruppo di cittadini stranieri che stazionavano presso la stazione Carlo Monni della tramvia per spacciare sostanze stupefacenti. Sono state fatti negli ultimi mesi decine di interventi sia da parte delle Forze dell’Ordine che da parte della polizia municipale. Si è provveduto anche ad alcuni arresti per combattere il degrado e la situazione di criminalità. Sono state effettuate anche numerose denunce. Da alcuni giorni la situazione è migliorata. Un presidio fisso delle Forze dell’Ordine sta riportando alla normalità quella parte del Parco. Accanto alla soddisfazione per i controlli effettuati ed al plauso nei riguardi delle Forze dell’Ordine e della Polizia Municipale, Ceccarelli e Ricci hanno comunque ribadito la necessità di aggiornare la normativa facendo sì che chi viola la legge non possa più essere ospitato nelle nostre strutture e nelle nostre città”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here