Home Focus Life Beyond Tourism: prima del G7 saranno consegnate al ministro Franceschini le...

Life Beyond Tourism: prima del G7 saranno consegnate al ministro Franceschini le conclusioni della 19ª Assemblea della Fondazione Del Bianco

213
0

La Fondazione Romualdo Del Bianco consegnerà al ministro Franceschini una summa dei principi fondanti del Movimento Life Beyond Tourism: un invito a esaminare il movimento che promuove il dialogo interculturale e la sua applicazione su scala internazionale per la pace, in uno sviluppo sostenibile in pacifica coesistenza.

Il documento è stato approvato a conclusione della 19ª Assemblea generale degli esperti internazionali della fondazione Romualdo Del Bianco – Life Beyond Tourism e del Convegno internazionale ‘Heritage for Planet Earth’ (con 250 partecipanti da 48 paesi, 104 città dei 5 continenti, alla presenza di Regione Toscana, Comune di Firenze, Unesco, Unwto, Iccrom, Icomos, Icom, esperti Nasa ed Esa – Ente Aereospaziale Europeo – con 62 patrocinatori). Assemblea e Convegno si sono tenuti a Firenze l’11 e 12 marzo scorsi, come contributo alla comunità internazionale con l’obbiettivo di diffondere la filosofia del movimento, nato in questi anni dalla collaborazione di Università e istituzioni di oltre 80 Paesi dei 5 continenti, riconosciuto a livello internazionale, approvato e sperimentato da Icomos (International Council on Monuments and Sites) ICOMOS Risoluzione 2014/42, cresciuto e messo alla prova all’interno degli alberghi del Centro Congressi al Duomo: un centro di servizi per viaggiatori ma anche centro per una forte ricerca applicata.

Il documento, in italiano, inglese francese, spagnolo e russo, sarà presentato al ministro dei beni culturali Dario Franceschini prima del G7 della cultura, che si terrà a Firenze il 30 e 31 marzo e al quale parteciperà anche la Fondazione Romualdo Del Bianco. Successivamente, sarà presentato anche al prossimo impegno mondiale della Fondazione, invitata al 4th World Forum on Intercultural Dialogue “Advancing Intercultural Dialogue: New Avenues for Human Security, Peace and Sustainable Development” che si terrà a Baku, in Azerbaijan. Qui la Fondazione stessa, che ha un memorandum di collaborazione sottoscritto con il Ministero della Cultura, è stata invitata a partecipare dal Ministero, da Unesco, Unaoc, Unwto, Fao, Consiglio d’Europa e Isesco.

Il documento raccoglie i principali punti del Movimento Life Beyond Tourism e invita a considerarne l’applicazione su scala internazionale per uno sviluppo sostenibile in pacifica coesistenza. L’attore principale di tutto è ‘il viaggio’, che rappresenta una grande potenzialità e una vera speranza se, abbandonato il trend di privilegiare la vendita di servizi e dei consumi, si ripartisse dalla sua esaltazione per la scoperta del valore dei singoli luoghi nel rispetto della diversità delle espressioni culturali e dei patrimoni intangibili. Per questo è necessario promuovere viaggi appositamente studiati e organizzati e accogliere i visitatori con proposte di  momenti di attenzione per riflessioni utili alla comunità internazionale: un nuovo prodotto commerciale con una diversa etica, orientato al dialogo tra culture e, tramite questo, capace di accendere riflessioni utili per la promozione del rispetto del pianeta Terra.

 

Le conclusioni dell’Assemblea e del Convegno Internazionale rappresentano un contributo significativo all’attività internazionale già intrapresa, come il citato 4th World Forum on Intercultural Dialogue del prossimo maggio in Azerbaijan, il Decennio Internazionale 2013-2022 per il Riavvicinamento di Culture dell’Unesco, Agenda 2030 per uno sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, nonché una chiamata all’azione per promuovere il Dialogo Interculturale come uno degli Obiettivi del Millennio. 

Life Beyond Tourism sarà infine presente alla Bit – Borsa Internazionale del Turismo a Milano, dove è stata invitata dalla Regione Toscana nel proprio Stand (Pad 4 C 37-C41/F36-F42) con un Panel del 3 aprile dal titolo “Business e sostenibilità: parte dalla Toscana VivaFirenze.it by Life Beyond Tourism-oltre il turismo dei servizi e dei consumi, il primo portale di prenotazioni alberghiere che sostiene il territorio”. In tale occasione la Fondazione stessa firmerà un accordo di collaborazione con Toscana Promozione Turistica.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here