Home Magazine Musica & spettacoli ‘Brunellesco’, l’opera lirica che celebra i seicento anni della costruzione della cupola...

‘Brunellesco’, l’opera lirica che celebra i seicento anni della costruzione della cupola del Duomo

433
0

L’opera lirica Brunellesco, dedicata alla storia del progetto e alla costruzione della Cupola di Santa Maria del Fiore a Firenze, sarà inserita nel cartellone della Stagione Lirica 2018/2019 del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e andrà in scena nel dicembre 2018, esattamente seicento anni dopo la presentazione del progetto di Filippo Brunelleschi e l’avvio della costruzione della cupola fiorentina.

Un progetto certamente non facile per Ser Brunellesco che si vide spesso deriso e maltrattato ma che, nonostante tutto, ha regalato al mondo l’Opera architettonica per eccellenza.

Una pagina del 'Brunellesco'
Una pagina del ‘Brunellesco’

Il lavoro inedito è stato scritto da Cardinale Domenico Bartolucci (nella foto in alto) insigne musicista, direttore perpetuo emerito della Cappella Musicale Pontificia Sistina e Accademico di Santa Cecilia, che ne ha firmato per intero anche il libretto.

L’opera in tre atti sarà inserita nel cartellone della Stagione Lirica 2018/2019 del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e andrà in scena nel dicembre 2018, esattamente seicento anni dopo la presentazione del progetto di Filippo Brunelleschi e l’avvio della costruzione della magnificente cupola fiorentina.

Sarà un’opera che farà parlare di se e di Firenze e che subito dopo il debutto fiorentino sarà portata al Lincoln Center di New York.

Di taglio classicista e con un raffinatissimo libretto dove si intrecciano i dialoghi, ora accessi ora pacati, fra il Brunellesco e il Ghiberti, il melodramma messo in musica dal Card. Bartolucci ha destato un considerevole interesse per la profonda intensità poetica che lo caratterizza.

La produzione dell’opera, già avviata, è oggetto di un intenso lavoro da parte degli Enti promotori che fra poco tempo comunicheranno il cast completo dell’Opera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here