Home FIORENTINA La Fiorentina in rimonta con Gonzalo e Babacar. Disastro della famiglia "IC"....

La Fiorentina in rimonta con Gonzalo e Babacar. Disastro della famiglia "IC". Milic e Ilicic da dimenticare

268
0

Sousa mette in campo ancora una formazione senza anima e senza adeguarla al gioco degli avversari. Nel finale del primo tempo ci pensa Gonzalo a dare fiato andando negli spogliatoi in parità.

Formazione pensata dal piglio: Decido io anche mi avete comprato buoni giocatori (Sportiello e Saponara)

  1. Milic  dopo averlo tenuto in naftalina Sousa ha deciso di rilanciarlo. Mossa inconcepibile in quando il terzino non sa crossare appoggia palla senza indietro quando arriva in fondo al campo. Fattore impostante con la presenza al centro dell’attacco di Babacar
  2. Ilicic è un discorso a parte. Fin dall’inizio del campionato ha fatto vedere di non essere in grado di reggere una partita intera. Perde la palla nei contrasti. Pur avendo a disposizione Saponara Sousa insiste con Ilicic.  
  3. Insiste su Sanchez terzino anche quando nella squadra avversario ci sono giocatori veloci in grado di mettere in difficoltà il giocatore che anche ieri è riuscito a salvare la faccia nonostante il ruolo non suo e la prezenza di giocatori giovani dallo scatto breve

TABELLINO E PAGELLE

SAMPDORIA-FIORENTINA 2-2
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano 6; Bereszynski 6,5, Silvestre 6, Skriniar 6,5, Dodò 5 (29′ st Regini 6); Barreto 6, Torreira 7, Linetty 6 (24′ st Alvarez 6,5); Fernandes 7 (20′ st Praet 6); Schick 6, Quagliarella 6.
A disp.: Puggioni, Falcone, Simic, Palombo, Pavlovic, Cigarini, Duricic, Tessiore, Budimir. All.: Giampaolo 6,5
Fiorentina (3-4-2-1): Tatarusanu 5,5; Sanchez 6, G. Rodriguez 6, Astori 6; Tello 6, Borja Valero 6,5 Badelj 6, Milic 5 (28′ st Chiesa 5,5); Ilicic 4,5(1′ st Kalinic 6,5), Bernardeschi 6 (36′ st Saponara sv); Babacar 6,5.
A disp.: Sportiello, Tomovic, Salcedo, Cristoforo, Maistro, Hagi, Maxi Olivera, De Maio, Mlakar. All.: Paulo Sousa 6
Arbitro: Russo
Marcatori: 5′ Bruno Fernandes (S), 15′ st G. Rodriguez (F), 26′ st Alvarez (S), 44′ st Babacar (F)
Ammoniti: 
Rodriguez (F); Praet, Alvarez (S)

Sampdoria e Fiorentina hanno pareggiato 2-2 nell’anticipo dell’ora di pranzo della 31/a giornata di Serie A. Un pareggio spettacolare, con tante occasioni per gli attaccanti e anche due pali colpiti dai viola, che puntavano però al risultato pieno per continuare a inseguire il sogno europeo. E’ stato Viviano, con un miracolo su Babacar al 94′, a stoppare la rimonta della Fiorentina che, reduce da tre vittorie di fila, sale ora a quota 52, a -7 dall’Atalanta quinta in classifica. La Samp era andata in vantaggio al 5′ pt con Bruno Fernandes, Gonzalo Rodriguez ha pareggiato al 15′ st. Nuovo vantaggio viola con Ricky Alvarez al 26′ annullato da Babacar all’44’. Poi la grande occasione viola, sventata dal portiere.
    La gara è slittata di 20 minuti per i problemi provocati dal traffico a Genovas

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here