Home Focus Eletta la nuova presidenza di Cna Firenze

Eletta la nuova presidenza di Cna Firenze

272
0

È al completo la nuova squadra della presidenza di Cna Firenze. La direzione Metropolitana di Cna Firenze ha proceduto ieri sera all’elezione della presidenza, al termine di un lungo percorso congressuale partito con l’assemblea elettiva del 7 aprile scorso. I tratti salienti della nuova presidenza, guidata dal 47enne Giacomo Cioni, sono rinnovamento generazionale, con un’età media di 43 anni, parità di genere (per la presenza di due uomini e due donne) e istruzione superiore (con 3 laureati su 4). La squadra che affiancherà il neopresidente di Cna Firenze Giacomo Cioni e il direttore generale Franco Vichi (riconfermato durante la scorsa assemblea elettiva per il prossimo quadriennio 2017-2021) comprende Simona Innocenti, imprenditrice di Scandicci, Marco Landi, imprenditore di Empoli, Luigi Nigi, in quota del robusto sindacato pensionati, e la fiorentina Vivilla Zampini. Quest’ultima, 38enne, formatore in psicologia del lavoro e creatrice di moda, è anche la vice presidente vicaria, ovvero la numero due dell’associazione di via Alamanni.

«Abbiamo bisogno di ridefinire un soggetto autorevole, impegnato a rappresentare interessi reali degli artigiani e della micro e piccola impresa dell’Area Metropolitana di Firenze – ha commentato il neo presidente Giacomo Cioni -. È importante ampliare e rendere capillare la fase di ascolto dei problemi, delle idee e delle aspirazioni degli imprenditori, essere capaci di dare risposte efficaci. La nostra associazione, la più grande organizzazione di categoria della Toscana e tra le prime in Italia, ha i numeri e le carte in regola per svolgere un ruolo di riferimento nelle relazioni con le altre associazioni imprenditoriali del territorio, collaborando costruttivamente con tutti».

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here