Home Vetrina Eindhoven, 8 tratte con bus elettrici per 9mila chilometri al giorno. E...

Eindhoven, 8 tratte con bus elettrici per 9mila chilometri al giorno. E Firenze? cantieri e smog per sempre

430
0

piero firmaIn Italia si devono muovere ancora i primi passi verso la mobilità elettrica per il trasporto pubblico locale mentre ad Eindhoven si è appena, il 18 Aprile per l’esattezza, superata la soglia del milione di chilometri percorsi complessivamente dai 43 autobus elettrici che prestano servizio in città. A Firenze, nel giro di pochi anni sono stati acquistati nuovi mezzi Ataf , tutti con il marchio Mercedes compresi i bussini (i vari C, D etc) che una volta erano elettrici. E poi l’amministrazione continua a parlare di lotta all’inquinamento quando è la prima a inquinare con mezzi che potrebbero essere a inquinamento zero. Basta guardare a Lione oppure a Eindhoven

OrlandoMa  in questa lotta per cercare di mettere la città in ginocchio ci pensano anche i sindacati che , visto che non sanno più fare il mestiere per cui sono nati, che si mettono a sparare sentenze. Come la CGIL locale che ha condannato il Bus elettrico che dovrebbe collegare Bagno a Ripoli con Firenze. Quando un sindacalista si cimenta nella pianificazione della mobilità vuol dire che siano alla frutta.

Un traguardo che sarà festeggiato in Italia chissà quando considerato che la prima vera gara nel nostro Paese, nel Piemonte, è stata aggiudicata solo recentemente ed ancora i bus elettrici non sono stati consegnati. Anche Bergamo segue questa direzione.

La flotta della compagnia di trasporto olandese Connexxion con i suoi autobus elettrici  Vdl  operativi ad Eindhoven copre completamente 8 tratte per complessivi 9 mila km giornalieri con un potenziale di percorrenza di 340 km per ciascun elettro-bus. Tutti i pregiudizi circa il presunto raggio d’azione limitato sono stati fugati dal un sistema di ricarica rapida che è stata messa a disposizione.
Secondo le stime, il milione di chilometri a impatto locale zero, con mezzi elettrici a emissioni zero, si ha un risparmio di emissioni di ossidi di azoto nella misura di 4,7 tonnellate, mentre la Co2 è ridotta di 1.000 tonnellate, per ora, in quanto questo risultato è stato raggiunto dopo soli quattro mesi di funzionamento, ma l’obiettivo della provincia olandese del Brabante settentrionale, con Eindhoven, vuole far meglio,  raggiungendo cioè il traguardo del trasporto pubblico locale con bus elettrici al 100% entro il 2020.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here