Home Senza categoria Inferno Run, torna la corsa a ostacoli nel fango più partecipata d'Italia

Inferno Run, torna la corsa a ostacoli nel fango più partecipata d'Italia

459
0

Torna il doppio appuntamento toscano con la Inferno Run, la corsa a ostacoli nel fango più famosa e partecipata d’Italia.  Sabato 6 maggio animerà la Tenuta di Torre a Cenaia mentre a Firenze si terrà il 21 e 22 ottobre all’arena del Visarno al parco delle Cascine.

Le due tappe sono state presentate oggi in Palazzo Vecchio alla presenza dell’assessore allo Sport Andrea Vannucci, della madrina della manifestazione Rocìo Rodriguez e del pluricampione olimpico Jury Chechi, che quest’anno ha deciso di supportare la promozione di questa disciplina in forte crescita. 

Andrea Vannucci e Juri Chechi
Andrea Vannucci e Juri Chechi

“Una manifestazione nella quale abbiamo creduto fin dall’inizio – ha detto Vannucci – e che lo scorso anno ha debuttato alle Cascine nel migliore dei modi grazie alla professionalità degli organizzatori. Una corsa unica che ha ampliato l’offerta podistica della nostra città e che con il bis di quest’anno puntiamo a far diventare un appuntamento cardine dell’autunno dello sport all’aria aperta a Firenze”. 
Le Obstacle Course Race sono manifestazioni sportive che mettono alla prova la resistenza e la capacità di superare i propri limiti in percorsi a ostacoli naturali e artificiali. Nella tappa di Cenaia, con oltre 3mila iscritti, saranno 34 gli ostacoli da superare nei 14 km ‘infernali’ dedicati ai competitivi e 11 quelli previsti per i 5km dedicati ai non competitivi. La corsa, nella sua sezione competitiva, varrà anche come gara qualificante per Europei e Mondiali Ocr del 2017. I campionati europei si svolgeranno a Flevonice in Olanda dal 30 giugno al 2 luglio, mentre i campionati del mondo si terranno in Canada in ottobre. Tra le novità di quest’anno spicca il supporto del pluricampione olimpico Jury Chechi, mentre Rocìo Rodriguez si conferma madrina della manifestazione. La tappa pisana è la prima delle nove tappe del campionato di Ocr che si svolgerà in tutta Italia toccando le città di Torino, Verona, Parma, Treviso, Lecco, Cagliari, Modena e Firenze. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here